La 15esima giornata del campionato norvegese ha visto ben tre pareggi su 5 gare disputate. Il big match odierno non va oltre l’1 a 1: una rete per parte nella sfida tra Valerenga e Rosenborg, rispettivamente prima e seconda in classifica (con un solo punto di differenza).

Il pareggio serve poco alle dirette interessate ma fa comodo all’Avaldsnes: la squadra vince per 3 a 1 contro l’LSK Kvinner e si porta a 31 in classifica, arrivando così a pari punti con il Rosenborg. Nonostante la sconfitta però il Kvinner resta saldamente al quarto posto, con 5 punti di vantaggio sul Sandviken. Proprio quest’ultima è protagonista del secondo pareggio della giornata, 2 a 2 contro il Roa agguantato al 90esimo.

Terzo e ultimo pareggio è maturato tra Klepp e Kolbotn: 2 a 2 finale. Al gol del Kolbotn sullo scadere del primo tempo è seguita la rimonta, in 10 minuti, del Klepp nella ripresa. Il Kolbotn è poi riuscito a riacciuffare la gara al 78esimo, con rete di Kizer.

Infine un larghissimo 4 a 0 del Lyn contro l’Arna-Bjornar, rimaste in 10 dal 22esimo del primo tempo l’espulsione di Edrud. Il Lyn fa così un balzo in avanti in classifica e si allontana dal Roa, ultimo con 8 punti.

A 3 giornate dalla fine del campionato, i giochi sono ancora tutti aperti e le prime tre in classifica hanno tutte le possibilità per trionfare. Sarà fondamentale la sfida tra Valerenga e LSK Kvinner del 1 novembre, in caso di parità infatti il Rosenborg potrebbe approfittarne e occupare la vetta della classifica.

Credit Photo: Pagina Facebook Rosenborg BK Kvinner

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.