Il Feyenoord parteciperà alla Premier League femminile olandese a partire dalla prossima stagione. Il club di Rotterdam vuole promuovere il calcio femminile nella regione partecipando alla massima serie.

“Questo è il logico passo successivo dopo quattro anni di duro lavoro”, ha detto il direttore tecnico Frank Arnesen “Penso che tutti siano d’accordo che un top club come il Feyenoord appartenga al’Eredivisie Women. Ora che abbiamo l’opportunità dalla KNVB di entrare nella prossima stagione, dobbiamo sfruttarla al massimo come club”.

Il Feyenoord ha iniziato con due squadre giovanili femminili solo nel 2017 e ora con il suo l’arrivo il numero totale di club in Eredivisie sarà nove: al fianco di ADO Den Haag, Ajax, vv Alkmaar, Excelsior, Heerenveen, PEC Zwolle, PSV e FC Twente.

L’ex internazionale Manon Melis, coordinatrice del calcio femminile al Feyenoord, è contenta che il club abbia finalmente fatto il passo decisivo, ma sa bene che la squadra non potrà da subito competere per il titolo: “Nonostante l’inesperienza e le difficoltà che incontreremo, sono sicura che metteremo in campo una bella squadra”. Melis inoltre spera che, tra qualche anno, quando il progetto si sarà affermato sarà possibile attirare calciatrici del calibro di Vivianne Miedema a Rotterdam.

“Vivianne è una vera fan del Feyenoord e sta già esprimendo il suo desiderio di volere un giorno giocare per la sua squadra del cuore. Questo è davvero emozionante. Le ho già inviato un messaggio: il tuo contratto è pronto”.

Photo Credit: Feyenoord / nos.nl

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here