La Damallsvenskan si ferma. Il massimo campionato svedese prende una meritata pausa estiva dopo una 15a giornata intensa. Si è partiti il 5 luglio con il 7-0 dell’Häcken sul Trelleborgs ormai destinato ad un pronto ritorno in Elittetan. Fossdalsá, Kafaji, Schröder (doppietta e una marcatura arriva dagli 11 metri), Curmark, Matilda Nildén e Grant mantengono le Giallonere al secondo posto.

Nelle altre sfide del venerdì, sorpresa Norrköping, che supera il Kristianstads 2-0 con le reti di Leidhammar ed Hellekant. Vince anche l’Hammarby, che regola 4-0 l’AIK Solna nel derby della capitale. Segnano nell’ordine: Vallotto, Hasund, Blakstad e Amano, il nuovo acquisto Giapponese del club. Curiosamente, un anno fa la squadra Biancoverde poteva contare su Hamano, in prestito dal Chelsea.

Chiudono la giornata il 3-0 del Rosengård a Vittsjö (doppietta di Knaak e rete di Holdt nel recupero), e il Linköping vince 2-0 a Piteå con le segnature di De Jongh e Tandberg.

Le gare di sabato invece, il Växjö supera 2-1 il Brommapojkarna con le reti di Nilsson e Níelsdóttir che vanificano la rete che riapre parzialmente l’incontro di Karlsson. Infine, ultima sorpresa di giornata, l’Örebro che batte 1-0 il Djurgården (decide Bodin al 71′). Rete che rimette in corsa le padroni di casa verso la salvezza.

Classifica: Rosengård* 45, Häcken* 36, Hammarby 33, Kristianstads 26, Djurgården, Linköping e Norrköping 20, Piteå* 19, Växjö 17, Vittsjö 14, Brommapojkarna 13, AIK Solna* 11, Örebro* 9, Trelleborgs* 2.

* = 1 partita in più

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here