Il 29 dicembre, il consiglio di amministrazione del Kopparbergs / Göteborg FC ha annunciato che sono stati firmati degli accordi con nuovi investitori che porteranno la squadra più forte di Svezia ad entrare in una nuova fase che possa garantire lunga vita al calcio femminile a Göteborg.

Le ragioni della decisione sono state riportate in un apposito comunicato stampa firmato dal presidente del club Peter Bronsman.

“Il club si aspettava che il messaggio didissoluzione del club avrebbe portato a sorprendere molti e a sollevare numerose domande. Il Göteborg FC ha sempre tenuto conto del futuro delle proprie atlete assicurandosi che l’associazione aderisse a tutti i suoi impegni finanziari durante il periodo contrattuale. Per supportare le giocatrici l’associazione ha assunto l’avvocato Carl Fhager, MAQS Advokatbyrå. Ciò che non ci aspettavamo, tuttavia, era il grande, travolgente e positivo interesse da parte di privati, società e associazioni calcistiche a mantenere le attività d’élite dell’associazione. Siamo rimasti sorpresi dal fatto che così tanti si siano fatti avanti e hanno mostrato la volontà di aiutare a trovare soluzioni per mantenere un business d’élite per il calcio femminile a Göteborg.”

“La nostra visione strategica, che abbiamo espresso, secondo cui il Göteborg FC deve essere integrato con un’organizzazione più ampia, rimane invariata. È un requisito incondizionato per essere in grado di continuare ad investire nella squadra ed essere  sempre più competitivi. Con grande gioia e gratitudine del club, c’è stata una risposta positiva da parte di alcune federazioni per lo sviluppo del calcio femminile a Göteborg in stretta collaborazione tra di noi. Senza indugio ci riuniremo con le associazioni competenti e ne discuteremo le condizioni. La nostra ambizione è avere una soluzione pronta in primavera. Ciò significa anche che giocheremo nell’OBOS Damallsvenskan 2021 e parteciperemo alla Champions League.”

“Come avevamo annunciato in precedenza, il progetto per avviare il calcio femminile a Göteborg, che dura da 17 anni, entrerà ora nella fase due. Con l’intenzione di una stretta collaborazione con le associazioni consolidate, speriamo di dare al calcio femminile nella nostra zona le migliori condizioni per svilupparsi a lungo.”

Photo Credit: goteborgfc.se

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here