Gianni Infantino, presidente della FIFA,  ha incontrato i membri del dipartimento di sviluppo del calcio femminile della Federazione Calcio dell’Arabia Saudita (SAFF) e con i membri della squadra nazionale femminile di futsal dell’Arabia Saudita durante la sua visita nel paese.

Il presidente della FIFA, accompagnato dal vice segretario generale FIFA Football Mattias Grafström, e affiancato dal ministro dello sport HRH Prince Abdulaziz bin Turki Al-Faisal e dal presidente SAFF Yasser bin Hassan Al-Misehal, ha avuto l’opportunità di discutere e di sottolineare l’importanza del continuo sviluppo del calcio femminile in Arabia Saudita, in linea con la strategia complessiva della FIFA per lo sport. Presenti anche per lo sviluppo futuro del calcio femminile il membro del consiglio di SAFF Adwaa Al-Arifi e del direttore dello sviluppo calcio femminile SAFF Lamia Baiyan.

In particolare, la SAFF ha recentemente compiuto diversi passi positivi nello sviluppo del calcio femminile in Arabia Saudita, annunciando la creazione di un dipartimento dedicato al calcio femminile per promuovere e incoraggiare la partecipazione femminile ed il lancio del primo campionato di calcio femminile in assoluto nel 2020.

“Molto è cambiato in Arabia Saudita nel recentemente. Il calcio femminile si gioca ora nel Paese e dobbiamo sostenerne lo sviluppo. La FIFA deve collaborare con la SAFF al fine di garantire un futuro luminoso per il calcio femminile in Arabia Saudita”, ha detto il presidente della FIFA.

Credit Photo: https://www.fifa.com/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here