L’Irlanda del Nord batte l’Ucraina per 2 a 1 nell’andata della doppia sfida da dentro o fuori: la posta in gioco è l’accesso agli Europei del 2022, che si giocheranno in Inghilterra. Un risultato storico per la formazione nordirlandese, vittoriosa grazie alle reti di Rachel Furness, che milita nelle file del Liverpool, e Simone Magill, giocatrice dell’Everton. La rete per l’Ucraina è di Darya Apanaschchenko, al 61esimo centro in 122 presenze con la maglia della nazionale.

La vittoria fuori casa della squadra irlandese concede alla nazionale un leggero margine di vantaggio, decisamente troppo poco però per festeggiare in anticipo la qualificazione. L’Ucraina è una nazionale di tutto rispetto e meglio posizionata in base al ranking Fifa e il gol siglato da Apanaschchenko tiene ancora aperti i giochi.

Il ritorno si disputerà in casa delle irlandesi, a Belfast, il prossimo 13 aprile. Due risultati su tre a disposizione per le padrone di casa, che in caso di risultato favorevole potranno festeggiare il pass per i prossimi Europei nel 2022.

Credit Photo: Pagina facebook Northern Ireland National Team

Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.