LE  PAGELLE di Romania – Italia    0 – 5
Reti: 22Boanasea;  53’ e 61’ 90’+4 Girelli, 87’ Pirone

 Giuliani 6.5 Un primo tempo che la vede impegnata pochissimo: zero tiri da parte della Romania, ma è sempre partecipe alle azioni difensive della sua squadra. Sulla conclusione di Carp è stata molto reattiva (prima vera occasione Rumena).

Soffia 6.5 Grande gara di sacrificio, si ritaglia campo con il passare del tempo, che la vedono a portare palla fino al limite di area.

Gama 6.5 Molto più reattiva, grazie anche al livello meno fisico da parte delle avversarie, che la vedono giocare a tutto campo con le compagne. Ha corso molto su ogni pallone.

(66’ Salvai) 6.5 Lotta e difende per mantenere il controllo del risultato. Giro palla con attenzione ed esperienza.

Linari 6.5 Sfrutta al massimo la sua velocità, giocando anche in centrale, con uno schema di gioco molto dinamico e fluido.

Boattin 6.5 Recupera moltissimi palloni non concede spazio alle giocatrici avversarie, molto brava a muovere sempre palla.

Glionna 6.5 Ottimo lancio per Girelli, nella rete annullata per fuori gioco, con buone incursioni nella difesa avversaria.

(75’ Bonfantini) SV Cambio tattico per mantenere il risultato e portare fiato alla squadra nella fase finale di gioco.

Giuliano 6.5 Pilastro centrale con ottime giocate per Glionna e Giacinti.

(75’ Cinotti) SV  La giovane Norma esordisce in Nazionale. La CT gli regala l’ingresso per iniziare a capire le dinamiche di squadra.

Simonetti 7 Seconda gara per lei, dopo l’esordio di Palermo, ha giocato con professionalità e carattere partecipando alle azioni di centro campo e portandosi bene in fascia, molto sicura e partecipe come se giocasse da sempre in Nazionale.

Girelli 8 Un gran lavoro sia in centro campo che nella tre quarti Rumena, buoni i movimenti e le verticalizzazioni, e segna la sua 50esima rete in azzurro (per il 2 a 0) e pettina il pallone di testa per il 3 a 0. Sul finale dopo che il portiere Rumeno, le nega il triple, ma dagli undici metri porta a casa il pallone e mette a segno il suo terzo gol (52 in Nazionale).

Giacinti 6 Sfiora la rete, calciando debole tra le braccia del portiere, ma recupera molti palli e partecipa con esperienza a tutte le azioni di gioco.

(66’ Pirone) 7 Energia fresca, per dare anche spazio a tutta la rosa, entra in campo portando carattere e buone giocate. Suo il gol del 4 a 0 eseguito con abilità balistica.

Bonansea 7.5 Gran senso del gol, gara giocata a disposizione della squadra, per lei il secondo di fila dopo quello messo a segno a Palermo. Suo il cross per il raddoppio a cura di Girelli.

(83’ Serturini) SV Cambio tattico anche per fare minutaggio ad una ragazza di valore.

All. Milena Bertolini 7 A chiesto alle sue ragazze grinta e gioco, ha usato il modulo e le giocatrici più pronte (nonostante le numerose assenza Covid) e la reazione è stata positiva. Cinque reti che portano positività, e fanno morale, per il proseguo del nostro cammino.

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.