La nazionale di calcio femminile dei Paesi Bassi, in olandese Nederlands vrouwenvoetbalelftal, è la rappresentativa calcistica femminile internazionale dei Paesi Bassi, gestita dalla Federazione calcistica dei Paesi Bassi (Koninklijke Nederlandse Voetbalbond – KNVB).

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) del 16 aprile 2021, la nazionale femminile occupa il 3º posto del FIFA/Coca-Cola Women’s World Ranking.

Come membro dell’Union of European Football Associations (UEFA), partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come al Campionato mondiale FIFA, Campionato europeo UEFA, ai Giochi olimpici estivi e ai tornei a invito come l’Algarve Cup o la Cyprus Cup. Ha vinto l’Europeo 2017, disputato in casa. Con questo risultato, i Paesi Bassi sono diventati la seconda nazione, dopo la Germania, ad aver vinto l’Europeo di calcio sia con la nazionale maschile che con la nazionale femminile.

Ha vinto anche l’Algarve Cup nel 2018, in condivisione con la Svezia (il trofeo è stato assegnato congiuntamente, per la mancata disputa della finale a causa delle avverse condizioni meteorologiche).

Nel mondiale 2019, alla seconda partecipazione, la squadra disputa un buon torneo, arrivando a giocare la finale contro gli Stati Uniti che, però, hanno la meglio, e le sconfiggono per 2-0.

Ai campionati europei del 2022, che si svolgeranno in Inghilterra, le “Leonesse arancioni” avranno l’opportunità di difendere il titolo di campionesse d’Europa.

Una delle calciatrici olandesi più note è Lieke Martens.

Nel 2017, assieme alla nazionale olandese è diventata campionessa europea ed è stata inoltre nominata ‘Migliore giocatrice del torneo. Nel 2017, Martens è stata scelta dalla UEFA anche come ‘Calciatrice europea dell’anno e dalla FIFA addirittura come ‘Migliore calciatrice del mondo’. Martens gioca ora per la squadra FC Barcelona.

Le Olandesi cercano il loro riscatto nel Girone F con la Cina, il Brasile e lo Zambia. Passaggio turno alla loro portata, poi, sarà una Olimpiade vera!

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.