La nazionale di calcio femminile dello Zambia è la rappresentativa calcistica femminile internazionale dello Zambia, gestita dalla Federazione calcistica dello Zambia (FAZ).

In base alla classifica emessa dalla Fédération Internationale de Football Association (FIFA) il 18 dicembre 2020, la nazionale femminile occupa il 95º posto del FIFA/Coca-Cola World Ranking, guadagnando 5 posizioni rispetto alla classifica redatta il 14 agosto 2020.

Come membro della Confédération Africaine de Football (CAF) partecipa a vari tornei di calcio internazionali, come il campionato mondiale FIFA, la Coppa delle Nazioni Africane (fino al 2014 indicato come campionato africano), ai Giochi olimpici estivi, ai Giochi panafricani e ai tornei ad invito.

Il miglior risultato conseguito dalla nazionale femminile zambiana sono i quarti di finale nell’edizione 1995 del campionato africano, al quale si aggiunge l’accesso alle semifinali dell’edizione 1991, partita però non disputata per il ritiro dello Zambia dalla competizione.

Nelle qualificazioni Olimpiche di Tokio ha vinto contro il Camerun ed il Kenia, e collezionato due pareggi in trasferta nelle gare di ritorno; inoltre ha raggiunto una doppia vittoria contro il Zimbabwe.

Il girone F, dove è inserito lo Zambia, è a dir poco impossibile: Brasile, Paesi Bassi (Olanda) e Cina; tre Nazionali molto forti che non daranno spazio alla squadra africana.

Tra le sue ragazze più rappresentative troviamo Emelda Musonda (nato il 29 novembre 1994) è una calciatrice dello Zambia che gioca come a difensore per la sua Nazionale, a livello di club ha giocato per Frecce rosse F.C. in Zambia.

 

Per queste ragazze il successo di “qualificarsi” alla competizione è già un successo: “il partecipare è un evento che riempie il cuore!”, dichiara Emelda; e se pensiamo a come è difficile in Africa giocare, emergere ed avere visibilità, questo evento oltre ad esserci è un risultato a dire poco storico, pertanto per la piccola Zambia è una “grande impresa!”.

 

 

 

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.