IL TABELLINO

Reti: 35′ Cantore, 48′ Zamanian, 52′ Da Silva, 90′ Caruso

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf, Sembrant, Pedersen (63′ Grosso), Boattin; Zamanian (75′ Lenzini), Gunnarsdottir, Cernoia; Bonansea (63′ Caruso), Beerensteyn (81′ Girelli), Cantore (63′ Nilden). 

All. MontemurroA disp. Aprile, Forcinella, Duljan, Rosucci, Pfattner, Arcangeli, Bonfantini

Kiryat Gat (4-5-1): Rubin; Rantissi, Carol Arruda, Plaskievics, Nakav; Edubea (75′ Workou), Edri (82′ Horvitz), Sofer, Sandrinha, Khalil (87′ Biru); Da Silva.

All. SadeA disp. De Russo, Zecharia, Shalom, Nagar, Zelikowitz

Arbitro: Martinez (ESP)

LE PAGELLE

JUVENTUS (4-3-3)

Peyraud-Magnin 6  Reattiva, nulla poteva fare sul gol subito, salva due tiri pericolosi nella ripresa.

Lundorf 5.5  Timida sia nelle letture difensive ed offensive, sembra che la posizione di destra le stia poco affine, meglio a sinistra come contro il FC Rancin.

Sembrant 5.5  Una serata da rivedere, nell’occasione del gol subito perde la marcatura di Da Silva.

Pedersen 6  Un infortunio , nel finale, che non ci voleva. Gara positiva.

(63′ Grosso 6)  Aiuta nel finale senza gloria e senza troppi sacrifici.

Boattin 7  Dopo 20 minuti di notevole difficolta, a marcare Adubea, diventa padrona della fascia sinistra.

Zamanian 7 Trova la rete del raddoppio nel giusto momento che la sua squadra cercava di chiudere la partita.

(75′ Lenzini SV)

Gunnarsdottir 7.5  Ottima gara, la migliore, padrona assoluta del centrocampo, lancio perfetto sul gol di Cantore ed è suo anche l’appoggio per il raddoppio di Zamanian, nel finale di gara entra nel ruolo di difensore: dopo l’infortunio di Pedersen.

Cernoia 6  Un po’ in chiaro-scuro, ma sul finale sforna l’assist del 3-1 per la rete di Caruso.

Bonansea 6  Si applica molto in fase difensiva, poco il suo ruolo, ma brava nelle chiusure.

( 63′ Caruso 7)  Entra e segna il gol partita del 3-1 allo scadere.

Beerensteyn 6.5  Vivace soprattutto quando spostata a sinistra, cerca spesso l’uno contro uno. Spreca molto nella ripresa.

(81′ Girelli SV)

Cantore 7  Esordio in Champions con uno splendido gol, di più non poteva chiedere in questa serata.

( 63′ Nilden 6)  Buona iniziativa che ha prodotto spunti di gioco.

All. Montemurro 6.5  La sua Juve  non è ancora brillante, in fase di rodaggio come da lui stesso affermato, ma intanto porta a casa il primo mini obiettivo stagionale.

Credit Photo: Paolo Pizzini

Paolo Comba, giornalista pubblicista iscritto all' ordine di Torino, ho conseguito il tesserino da Giornalista collaborando da prima con quotidiani on line ( settore calcistico giovanile : “11 giovani.it” e “gioca a calcio.it", in Piemonte) per entrare, successivamente, in redazione a Torino del settimanale cartaceo di “ Sprint&Sport" e Terzo Tempo (settore calcistico dilettantistico Regione e Nazionale - Professionistico – Serie D). Collaboro dal 2018 con RCS Sport per il Giro d' Italia (seguendolo in tutte le tappe) e nel Giro 103 ho collaborato come addetto stampa per quotidiani on line di ciclismo ( bikenews ). Appassionato di Sci alpino e nordico segue gare Mondiali e Coppa del Mondo dal 2000. Credo che il CALCIO FEMMINILE ITALIANO sia un movimento in grande crescita e debba avere le stessa visibilità del mondo “ maschile", pertanto, contribuisco a questo grande obbiettivo.