Termina 6-1 in favore del Futsal Pescara la gara di recupero con il Real Statte, valevole per il massimo campionato di calcio a 5. Nonostante il risultato finale, e lo scarto ampio, il primo tempo risulta equilibrato e termina a reti inviolate con i due portieri, Sestari e Margarito, protagonisti. Nella ripresa le adriatiche mettono il turbo passando avanti con  Rozo, con gol all’incrocio, e raddoppio sempre targato Rozo dopo soli 17″ . All’ottavo di gioco la situazione si ripete con Belli ed Amparo a gonfiare la rete a distanza di pochi secondi. Lo Statte passa al portiere di movimento ma Ortega timbra in contropiede per il 5-0. Amanda ammorbidisce il parziale ma poco prima del gong finale ancora Ortega fissa il parziale sul 6-1 conclusivo. Il Real Statte resta fermo a quota 20 dopo 13 gare mentre il Pescara sale a 27 con 12 match disputati.
FUTSAL PESCARA FEMMINILE-ITALCAVE REAL STATTE 6-1 (0-0 p.t.)
FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, Soldevilla, Amparo, Ortega, Boutimah, Coppari, D’Incecco, Belli, Guidotti, Xhaxho, Rozo, Esposito. All. Morgado
ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Valeria, Violi, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Pascual, Marangione, Belam, Pedroso, Linzalone. All. Marzella
MARCATRICI: 3’42” s.t. Rozo (P), 3’59” Rozo (P), 8’03” Belli (P), 8’57” Amparo (P), 11’24” Ortega (P), 12’10” Amanda (S), 19’44” Ortega (P)
AMMONITE: Boutimah (P), Sestari (P), Xhaxho (P), Belli (P)
ARBITRI: Massimo Tariciotti (Ciampino), Alessandro Ribaudo (Roma 2) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)