Successo importante per il Futsal Pescara Femminile che nella tredicesima giornata della Serie A di calcio a 5 batte per 3-1 la Kick-Off.
Il secondo turno del girone di ritorno vede sbloccato l’intreccio tra abruzzesi e lombarde dal dischetto dopo 7 giri di lancette con Belli che insacca la massima punizione decretata per un fallo di mani di Bortolini. Le ospiti non si abbattono e tornano prontamente in partita prima del duplice fischio: Ziero al 17′ pareggia i conti con un tiro dalla distanza che manda le squadra al riposo in parità. Nella ripresa è invece Ortega a decidere la partita: la calcettista biancazzurra al 2 minuto firma il nuovo vantaggio della locali e al 17′ chiude in maniera definitiva la gara insaccando il 3-1 definitivo. Con 11 partite giocate il Pescara sale a quota 24 punti mentre la Kick-Off resta ferma a 7.
FUTSAL PESCARA FEMMINILE-KICK OFF 3-1 (1-1 p.t.)
FUTSAL PESCARA FEMMINILE: Sestari, Soldevilla, Amparo, Ortega, Boutimah, Coppari, D’Incecco, Belli, Guidotti, Xhaxho, Esposito. All. Morgado
KICK OFF: Falconi, Ziero, Bortolini, Vanelli, Bovo, Ghilardi, Annese, Sgarbi, Toth, Diodato, Donato, Scarcella. All. Russo
MARCATRICI: 7’45” p.t. rig. Belli (P), 17’14” Ziero (K), 2’16” s.t. Ortega (P), 17’09” Ortega (P)
AMMONITE: Amparo (P) ESPULSE: al 7’44” del p.t. Bortolini (K)
ARBITRI: Fabio Maria Malandra (Avezzano), Saverio Carone (Bari) CRONO: Stefania Candria (Teramo)