La femminile Molfetta cede al PalaPoli contro le abruzzesi del Futsal Pescara Femminile che si impongono portando a casa un 6-2.
Nell’ultima giornata dell’anno solare in casa biancorossa il morale è alto dopo l’importante successo di Fondi e per l’occasione Mister Diego Iessi decide di contare sull’apporto della nuova arrivata Bruninha.
A sbloccare il match è Federica Belli dopo il 4’17”, Sara Boutimah raddoppia all’undicesimo. Le biancorosse si riversano in avanti e accorciano con il tiro da fuori di Ellen Castro. Negli ultimi cinque minuti della prima frazione di gioco Amanda Souza, Bruninha e Roberta Giuliano sfiorano il pari, ma al riposo si va sull’1-2 per le ospiti.
La ripresa si apre con la doppietta personale di Belli. Ana Sestari si supera Bruninha e Bruna Borges segna il quarto gol sfruttando una ripartenza. Mister Iessi decide di giocare la carta del portiere in movimento, ma Sestari prima para un rigore a Giuliano e poi segna direttamente dalla sua porta. Nel finale Antonella Sabatino serve la palla a Giuliano per il 5-2 e Alessia Valendino chiude definitivamente i giochi per il 6-3 finale.
Il Molfetta chiude così il suo 2022, preparandosi per affrontare il Pelletterie nella prima parte del nuovo anno solare.

Tabellino: FEMMINILE MOLFETTA-PESCARA FUTSAL FEMMINILE 2-6

MARCATORI: A. Sestari (P), R. Giuliano (F), A. Valendino (P), 4′ pt F. Belli (P), 11′ pt S. Boutimah (P), 14′ pt E. Castro (F), 1′ st F. Belli (P), 5′ st B. Borges (P)

FEMMINILE MOLFETTA: G. Oselame, A. De Souza, E. Castro, R. Giuliano, R. Ion

A disposizione: Y. Soldano, N. Boukaleb, A. La Macchia, M. Lucchesi, A. Sabatino, B. Marcon, A. Plevano

All: Iessi Diego

PESCARA FUTSAL FEMMINILE: A. Sestari, L. Coppari, A. Elpidio, G. Verzulli, A. Guidotti

A disposizione: G. Ricottini, F. Belli, J. Manieri, B. Borges, E. Ortega, S. Boutimah, A. Valendino

All: Morgado Dudu

AMMONITI: R. Ion (F), B. Marcon (F), A. Guidotti (P)

 

Appassionata sin da piccola di calcio, grazie ad un profondo amore che mi lega all’AS Roma. Nell’arco degli anni ho cominciato ad amare anche la scrittura, e ad oggi il mio obiettivo è quello di far combaciare queste due passioni, quella per il calcio e quella per la scrittura, diventando giornalista sportiva. Ho conseguito di recente un master per addetto stampa sportivo presso la Sport Business Academy.