Successo per 2-1 nel test amichevole di ieri a Prato per l’Italia che supera una buona Ucraina. Le Azzurre guidate da Francesca Salvatore mostrano buona vena contro un quintetto che parteciperà alla Final Four dell’Europeo del prossimo luglio. Gara da ricordare per Silvia Praticò, Chiara Pernazza, Giorgia Verzulli e Gaby Vanelli all’esordio con la Nazionale.
Prima frazione di grande equilibrio con le due squadre a creare senza trovare la via del gol.  A pochi secondi dall’intervallo Tytova trova il guizzo vincente su un rigore assegnato per fallo di Dal’Maz.
Nella ripresa il pari arriva dopo tre minuti con Sara Boutimah mentre a quattro minuti dalla sirena finale Bruna Borges firma il sorpasso.
L’Ucraina nelle battute conclusive ci prova con il portiere di movimento ma non basta: finisce così 2-1 per l’Italia.

ITALIA-UCRAINA 2-1 (0-1 pt)
ITALIA: Sestari, Pomposelli, Coppari, Borges, Boutimah, Ferrara, Belli, Vanelli, Adamatti, Dibiase, Pernazza, Praticò, Dal’Maz, Verzulli, Ghilardi, Bovo, Tirelli. Ct Salvatore
UCRAINA: Sahaidachna, Vaskovets, Mytrofanska, Tytova, Kyrylchuk, Volovenko, Skybina, Terekh, Dubytska, Babenko, Forsiuk, Yeromenko, Burlachenko, Drozd. Ct Shaytanov
MARCATRICI: 19’32” p.t. rig. Tytova (U), 2’49” s.t. Boutimah (I), 16’45” Borges (I)
ARBITRI: Giovanni Zannola (ITA), Simone Micciulla (ITA), Massimo Taricciotti (ITA)
CRONO: Dario Di Nicola (ITA)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here