Saluta la Serie A, dopo solo una stagione, il Padova Calcio Femminile che nella giornata di ieri ha visto la matematica retrocessione in Serie A2.
Troppo poco il solo punto conquistato frutto di un pareggio in 20 gare giocate che condannano cosi le biancorosse a giocare senza più obiettivi le ultime due giornate.
Sconfitta contro il Bisceglie per 3-2 con le pugliesi che salgono a quota 21 punti all’ottavo posto.
Sono però le venete a partire bene passando in vantaggio con Carrarini al 9′ mentre poco prima del tornare negli spogliatoi Jessica Fernandez trova il guizzo giusto per il raddoppio.
La seconda frazione si apre con Elpidio che fallisce il punto per accorciare le distanze sul dischetto a tu per tu contro Marcelli. Non sbaglia invece Oselame, portiere di casa, che su rinvio porta il punteggio sull’1-2 mentre poco dopo Federica Marino ristabilisce la parità. Match deciso poi al 15° con Giuliano che sigla il gol del definitivo 3-2.