Successo ai rigori per l’Italcave Real Statte che guadagna l’accesso alla finale di Coppa Italia di stasera. Battuto il Tikitaka Francavilla con le ioniche sopra per due volte e raggiunte all’ultimo secondo dalle abruzzesi.
Il primo vantaggio è firmato da Renata mentre il raddoppio è griffato da Violi che porta cosi le squadre al riposo sul 2-0. Nella ripresa Vanin accorcia le distanze ma Renata sembra chiudere i giochi con il 3-1 a poco più di un minuto dal termine.  A 24” dalla fine  però Tampa riaccende una fiammella di speranza e ad un secondo dalla fine Bettioli fissa il 3-3. Ai rigori è Linzalone a siglare la rete decisiva che porta lo Statte in finale e vanifica la rimonta del TIkitaka.
Questo il pensiero del post gara del tecnico delle pugliesi Tony Marzella:
“E’ una competizione bellissima, tesa fino all’ultimo secondo di gioco, degno del futsal femminile. Per la nostra gara è una conquista meritata della finale, abbiamo lottato bene su ogni palla. Per 38 minuti siamo stati concreti e attenti. Sul 3-1, probabilmente, credevamo, visto il poco tempo che mancava, di avere in pugno la gara. Ma in queste gare l’errore costa caro e ci ha portato ai rigori che sono stati una lotteria, ma anche quell’altalena di emozioni è stata incredibile e lo spirito di gruppo è stato fondamentale per poter riuscire a superare questo ostacolo. Il Francavilla ha dimostrato di avere un roster importante e di ottima qualità”.
ITALCAVE REAL STATTE-TIKITAKA FRANCAVILLA 13-12 d.t.r. (2-0 p.t., 3-3 s.t.) ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Valeria, Belam, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Pascual, Marangione, Violi, Pedroso, Linzalone. All. Marzella TIKITAKA FRANCAVILLA: Duda, Vanin, Tampa, Bettioli, Verzulli, Bertè, Gerardi, Cialfi, Papponetti, Sgravo, De Siena, Merlenghi. All. Marinelli
MARCATRICI: 8’10” p.t. Renatinha (S), 8’48” Violi (S), 9’25” s.t. Vanin (F), 18’08” Renatinha (S), 19’39” Tampa (F), 19’58” Bettioli (F)
SEQUENZA RIGORI: Vanin (F) gol, Renatinha (S) gol, Tampa (F) gol, Belam (S) gol, Verzulli (F) gol, Pascual (S) gol, Bertè (F) gol, Valeria (S) parato, Bettioli (F) parato, Mansueto (S) gol, Gerardi (F) gol, Pedroso (S) gol, Papponetti (F) parato, Amanda (S) parato, Sgravo (F) gol, Marangione (S) gol, De Siena (F) gol, Russo (S) gol, Cialfi (F) gol, Violi (S) gol, Duda (F) gol, Margarito (S) gol, Merlenghi (F) parato, Linzalone (S) gol ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Fabio Pozzobon (Treviso), Michele Ronca (Rovigo) CRONO: Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)