Successo per l’Italcave Real Statte che nell’anticipo del sabato regola l’Audace Verona nella massima serie di calcio a 5 femminile. Termina 4-0 per la formazione ionica che fa sua l’intera posta in palio con due gol per tempo, le padroni di casa salgono cosi a 23 punti mentre le venete restano ferme a quota 13. Il vantaggio della partita arriva dopo 3 minuti con Belam mentre il raddoppio porta la firma di Renata che al minuto numero 18 sigla il raddoppio che porta le due squadre negli spogliatoi. Le due calcettiste pugliesi si ripetono anche nella ripresa con Belam e Renata che siglano le loro doppiette chiudendo definitivamente la sfida. Nel post gara queste le parole rilasciate da Antonio Maggi, collaboratore del tecnico Tony Marzella:
Volevamo una reazione e l’abbiamo avuta. Questa vittoria è segno di grande voglia di tornare a vincere e poter realizzare qualcosa di importante in questa stagione. Ma la strada per migliorare è ancora lunga: dobbiamo essere più cinici sotto porta, dobbiamo essere concreti per la mole di occasione che creiamo. Lo ripeterò fino alla noia. Ora testa alla prossima gara perché la classifica può ancora cambiare.TABELLINO
ITALCAVE REAL STATTE-AUDACE VERONA 4-0 (2-0 p.t.) ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Pascual, Valeria, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Marangione, Discaro, Belam, Pedroso, Linzalone. All. Marzella
Statte AUDACE VERONA: Nagy, Pomposelli, Puttow, Exana, Coppola, Tombola, Rasetti, Abagnale, De Angelis, De Brito, Biasiolo, De Berti. All. Bruno
MARCATRICI: 3’42” p.t. Belam (S), 18’21” Renatinha (S), 7’42” s.t. Belam (S), 13’20” Renatinha (S)
AMMONITE: De Brito (AV) ESPULSE: 3’05” p.t. Nagy (AV)
ARBITRI: Saverio Carone (Bari), Paolo De Lorenzo (Brindisi) CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)