Ultima stagionale per il Rovigo Orange che tra le mura amiche ha chiuso il campionato contro la Vis Fondi. Salvezza conquistata per il team veneto che ha salutato una delle calcettiste più importanti della Serie A Puro Bio, ovvero, Sara Iturriaga, classe ’85 spagnola che aveva annunciato nei mesi scorsi il ritiro dal futsal giocato.
Il centrale prima di arrivare in Italia aveva vinto in patria 5 campionati con l’Atletico Madrid, oltre ai 4 Mondiali con la Spagna. Giunta nello Stivale nel 2013 ha vestito le maglie del Montesilvano, Olimpus Roma, Kick Off, Grisignano prima di approdare a Rovigo nel 2019-2020 portando la squadra dalla Serie A2 nella massima categoria di calcio a 5.
Nei giorni scorsi la stessa atleta, che rimarrà a vivere in Italia, aveva postato questo messaggio:
“Ho capito subito che non sarebbe stato facile ma non avevo capito che sarebbe stato così difficile. Nuovamente mi ha salvato giocare. Lì sparisce ogni discorso, regna la concentrazione e il lavoro di ogni giorno per dare il massimo di me. Resto in campo tutti i minuti possibili chiedendomi più qualità. Tu mi hai salvata tante volte, io ti ho e dimostro rispetto”.