Audace Verona, TikiTaka Francavilla, Best e la coppia pugliese Bitonto-Molfetta: sono le cinque capolista dopo la tredicesima giornata (diciassettesima nel girone D) della Serie A2 Femminile.

TRIS E CLEAN SHEET per l’Audace Verona. Che trionfa nel derby veneto con la Vip Altamarca e controsorpassa quel Padova ok 4-0 a Cagliari nell’anticipo del girone A. Duomo Chieri da podio dopo la cinquina alla Med, unico pari di giornata il 3-3 fra Cometa e Città di Thiene. Botta e risposta anche nell’alta classifica del girone B: la Virtus Romagna supera un esame tutt’altro che semplice a Perugia, ma il TikiTaka Francavilla si riprende subito il primato andando a vincere sul campo della Sabina Lazio. Chiaravalle di misura sul campo del Florida, idem per l’Atletico Foligno con il Sassoleone. Bene la Polisportiva 1980, nella giornata dei blitz unica eccezione il Firenze: manita al San Giovanni.

CAPOLISTA IN FUGA nel girone C: il Best passa a Ciampino e allunga a +8 sua un Vis Fondi ripresa dal Frosinone: l’1-1 sa di brodino e forse di resa da parte di Moroni e compagnia. Il tour de force dell’Osilo porta altri tre punti grazie al successo nel recupero sull’Fb5 Team Rome, così come la BRC ok in trasferta contro lo Spartak San Nicola. Nelle altre gare della 13esima giornata, invece, tre punti per il Progetto Futsal, pari e patta fra Arzachena e Santu Predu. La coppia pugliese non scoppia nel girone D anche se il Molfetta vince in rimonta a Cosenza, mentre il Bitonto (che ha due gare in meno) sale sull’ottovolante con la Salernitana. Comodo successo pure per Lamezia, ottimo New Cap con il Città di Taranto. Il Rionero doppia il Team Scaletta, nessun problema per la Woman Grottaglie col Napoli.

Credit Photo: Audace Wave

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here