Sesto arrivo per il Lumezzane Women che ha comunica di aver acquistato l’attaccante Camilla Ronca.

Nata nel 1995 Camilla Ronca è mancina, forte fisicamente e molto abile nei calci di punizione. Il suo percorso calcistico è partito nel 2016 con la maglia della 3Team Brescia Calcio, per poi passare nell’estate 2020 in Serie B con la divisa del Brescia Calcio Femminile fino a luglio di quest’anno.

Queste le parole di Camilla sui canali ufficiali del Lume: «Sono felice di essere a Lumezzane. Non è la prima volta che il Direttore Sportivo Marco Messina mi cerca e quest’estate ho deciso di accettare la proposta. Ho ricevuto anche offerte da squadre di categorie superiori, ma sin da subito sono rimasta entusiasta del progetto del Lumezzane. Inoltre conosco già alcune ragazze tesserate per il Lumezzane e da loro ho sempre ricevuto ottimi riscontri perciò accettare non è stato difficile. Si percepisce che il gruppo è l’arma vincente della squadra e quando si respira un clima simile tutto diventa più facile perché significa che la Società ripone molta fiducia in noi. La categoria che faremo non sarà importante perché il Lumezzane ha una struttura notevole ed è organizzato per fare ben altri campionati. Penso di poter dare più rispetto agli scorsi anni. Ho bisogno di ripartire e far vedere quanto valgo e qui a Lumezzane ne avrò la possibilità. Alla squadra dico che darò sempre il massimo, mentre ai tifosi e a tutte le persone che vorranno sostenerci dico sin da ora grazie perché il loro supporto sarà fondamentale per raggiungere gli obiettivi prefissati».

Photo Credit: Lumezzane VGZ 

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.