Photo Credit: Genoa CFC

Prosegue spedita la campagna di mercato del Genoa Women, finalizzata a rafforzare la rosa in vista della seconda metà di stagione. In queste ultime ore, la dirigenza rossoblu ha infatti ufficializzato due nuovi colpi in entrata: Julia Hellström e Sofie Bloch Jorgensen. La prima è una talentuosa e interessante centrocampista svedese classe ‘97 che, a distanza di pochi giorni, ha raggiunto all’ombra della Lanterna Ella Smith Ygfeldt, sua compagna di squadra anche allo Jitex Mölndal BK. L’esperienza accumulata in Svezia, con 117 presenze complessive in carriera di cui 25 solo lo scorso anno, sarà sicuramente d’aiuto a mister Filippini in questa delicata prima fase della sua nuova avventura in rossoblu.

La seconda calciatrice appena arrivata a Genova, invece, è un innesto d’esperienza che, secondo i piani di Marta Carissimi, potrà  innalzare ulteriormente il livello dell’attacco genoano. La classe ‘91 danese, infatti, è un attaccante dalla notevole esperienza in Danimarca, tra Skovbakken, Brøndby, Sandviken e AGF Fodbold, formazione con cui ha totalizzato 12 goal in 38 presenze nelle ultime stagioni. Degno di nota anche le sue statistiche nella nazionale U19 danese, con 12 presenze e 4 goal collezionati al termine della stagione 2009/10. La Bloch va dunque a completare il nuovo trio scandinavo del Genoa che, nelle speranze di dirigenza, staff tecnico e tifosi, potrà contribuire sensibilmente al miglioramento della squadra e al raggiungimento dell’agognata salvezza.

Anacaprese atipico, ho lasciato l’isola alla volta di Udine per seguire i corsi di laurea triennale in Mediazione Culturale. Durante gli anni in Friuli ho avuto modo di conoscere ed amare la cultura slovena inizando a seguire la Prva Liga. Iscritto attualmente al primo anno di Informazione ed Editoria presso l'Università di Genova, coltivo la passione per il giornalismo sportivo ed il calcio, sia femminile sia maschile. Essendo stato, in passato, responsabile della rubrica sportiva presso LiguriaToday, ho avuto la fortuna di assistere dal vivo e raccontare gli incontri di alcune squadre della provincia di Genova. Nutro un forte interesse anche per gli eSports ed ho avuto modo di seguirne i match più importanti, intervistando alcuni dei suoi principali protagonisti.