L’Atalanta Mozzanica mette la spunta anche alla voce “terzino”, ufficializzando l’arrivo in nerazzurro dell’ex difensore dell’Inter Femminile Ilaria Lazzari. Giocatrice classe ’90 e pertanto nella piena maturità sportiva, per Ilaria si tratta di un ritorno a casa, avendo già vestito i colori mozzanichesi nelle stagioni 2009’-10 e 2010’-11, quelle della storica promozione in A e del sorprendente quarto posto alla prima avventura nella massima serie. Da allora Ilaria ha fatto la spola tra il nerazzurro di Milano e le universitarie della Bocconi, disputando 7 stagioni nella serie cadetta, sfiorando nell’ultima la promozione in A. Con il ritorno a Mozzanica, la ventottenne meneghina ritroverà quindi anche il calcio che conta.

“Mozzanica è sempre rimasta nel mio cuore anche dopo tanti anni. Un po’ per lavoro e un po’ per la vicinanza a casa ho fatto altre scelte, ma quando sono stata richiamata è stata per me una grossa soddisfazione, anche perché avrò la possibilità di tornare a giocare in A.”

Un’arma in più per mister Michele Ardito, in un ruolo che purtroppo era rimasto vacante dopo le partenze di Motta, Rizza e Ledri.
“Ho sentito mister Ardito che mi ha fatto una buonissima impressione. Mi ha contattato appena saputo che avrei fatto parte della sua rosa. Ha un curriculum importante, mi ha colpito il suo entusiasmo e mi ha trasmesso fiducia. “

Ilaria troverà una serie A ben diversa da quella che lasciò sette stagioni orsono. Un campionato con nuove avversarie con nomi blasonati e una concorrenza sempre più spietata.
“Sarà una stagione molto difficile, ma ho accettato con entusiasmo perché ho voluto rimettermi in gioco e dimostrare a me stessa che valgo quest’opportunità. L’Atalanta Mozzanica avrà innanzitutto l’obbiettivo di fare un campionato dignitoso e mantenere la categoria, un obbiettivo alla nostra portata.“

Credit Photo: Inter Femminile Milano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here