Prosegue la campagna acquisti della neonata società Freedom FC Women, che vuole trovarsi pronta al campionato piemontese di Eccellenza.

In difesa c’è la centrale Chiara Archinà, classe 2000 ex Luserna e Torino, dotata di buona struttura fisica e brava nel gioco aereo, e sulla fascia sinistra il Freedom ha preso Sara Tosetto (nella foto), classe 1994, ha giocato nel Saluzzo, Juventus femminile ed Independiente Ivrea.

Sul centrocampo arrivano Cristiana Ara, classe 2001 duttile e dinamica che vestito le maglie del Luserna e del Torino, ed Elisa Robbione, classe 2005 che nelle ultime stagioni ha giocato nel Fossano Women.

Due i rinforzi in attacco: Maria Grazia Marinelli, classe 2003 che ha indossato la casacca del Fossano, e Greta Boasso, esterno d’attacco classe 2001 che ha indossato la maglia Under 19 del Torino FC.

Photo Credit: Facebook Freedom FC Women

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.