Continua la sessione di mercato del Pinerolo che si sta avvicinando a grandi falcate al prossimo Girone A di Serie C.

A puntellare ulteriormente la difesa biancoblu arrivano in prestito dalla Femminile Juventus  Elena Coluccio e Sara Spaggiari, dal Torino FC il terzino Francesca Ferro, e poi sono state prese Francesca Barbero e Viviana Nicastro.

Per l’attacco ci sono Giulia Grassino, presa dall’Independiente Ivrea, e Federica Camporelli, ex Moncalieri Calcio.
Nella mia esperienza calcistica ho cambiato diverse squadre, nelle quali non sempre è stato semplice inserirsi, sia per l’integrazione che nell’ambito di gioco, diversamente a Pinerolo mi sono sentita subito a mio agio grazie all’accoglienza delle compagne, sia in campo che fuori – ha detto Camporelli sui canali ufficiali della società – spero di riuscire con questo gruppo e con l’aiuto dei mister a migliorarmi e a raggiungere insieme i traguardi ambiziosi che tutte abbiamo“.
Sul fronte rinnovi c’è la conferma nella retroguardia di Angelica Armitano: “Sono felice di aver firmato nuovamente per il Pinerolo nonostante gli alti e bassi della scorsa stagione – il commento, rilasciato sempre sui canali ufficiali, di Armitrano – con l’esperienza del nuovo mister e la giovane rosa cercheremo di fare meglio anche se sarà un campionato tosto e più impegnativo degli scorsi anni. Ce la metteremo tutta“.
Il Pinerolo, con questi nuovi acquisti, si appresta a fare quindi il suo debutto ufficiale oggi alle 17:30, quando incrocerà, nella gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Coppa Italia Serie C, l’Independiente Ivrea.
Photo Credit: Lavinia Catalano – Facebook Pinerolo Calcio 
Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.