Agonismo, spettacolo e tanti gol: è iniziata così la Coppa Italia Serie C, la competizione nazionale che ha dato ufficialmente il via alla nuova stagione di calcio femminile.

Nella prima giornata della fase di qualificazione, che vede protagoniste le 47 formazioni del campionato, si sono registrate infatti ben 55 reti per una media di 4,5 a partita. Solo in due casi il risultato si è chiuso con una vittoria di misura (successi interni del San Bernardo Luserna e Permac Vittorio Veneto). Ancora da disputarsi Apulia Trani-Salento Women (domenica 16 settembre, ore 16) e Atletico Oristano-Caprera (data da destinarsi).
Il Giudice Sportivo dovrà invece pronunciarsi sui reclami presentati da Juventus Torino e Unterland Damen in riferimento alle partite Juventus Torino-Voluntas Osio e Trento Clarentia-Unterland Damen.

Prossimo appuntamento il 15 e il 16 settembre con la 2^ giornata dei triangolari, mentre la gara di ritorno tra Novese e Campomorone Lady è in programma il 23 settembre.

Risultati 1^giornata
T2) S. Egidio-Ludos 2-5
T4) Napoli-Aprilia Racing 7-0
T5) Chieti-Real Bellante 4-0
T6) Grifone Gialloverde-Jesina 1-4
T7) San Paolo-Imolese  6-0
T8) Olimpia Forlì-San Marino Academy 0-7
T9) Spezia-Libertas 5-0
A10) Campomorone Lady-Novese 2-1
T12) S. Bernardo Luserna-Torino 1-0
T13) Azalee-Fiammamonza 5-0
T14) Riozzese-Vicenza 4-0
T15) Permac Vittorio Veneto-Venezia 1-0

Credit photo: ASD Riozzese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here