Una vittoria per cominciare il percorso in Coppa Italia Femminile. Le Juventus Women, in casa della Pink Bari, conquistano i tre punti e si portano in vetta al Gruppo E, in attesa della sfida contro il Pomigliano che chiuderà la fase a gironi della competizione. Finisce 4-1 con le reti di Bonansea (doppietta) Maria Alves e Zamanian. Di Helmvall il gol pugliese.

LA PARTITA

La voglia della Juve di cominciare al meglio la competizione è tangibile fin dai primi istanti di gara e infatti il primo tempo è un monologo. Nel gioco e nel risultato: al ventesimo minuto le bianconere sono già avanti 3-0. Apre le marcature Barbara Bonansea, oggi capitana, che appoggia in rete al 4′ l’assist perfetto di Maria Alves. A firmare il raddoppio è la stessa brasiliana all’8, servita benissimo da Zamanian, autrice del tris, con una splendida conclusione dalla lunga distanza (14′).

Il primo quarto d’ora traccia una distanza difficile da colmare tra le due squadre e se la Pink Bari si fa vedere solo con Sule, in realtà è la Juve a costruire altre occasioni, in particolare ancora con Bonansea. Prima Di Fronzo è brava a neutralizzare la sua conclusione da fuori area, poi il suo colpo di testa, su un altro bellissimo tracciante di Zamanian, finisce a lato. Il primo tempo si chiude sullo 0-3.

All’uscita dagli spogliatoi la Pink Bari trova il gol con Helmvall, brava a piombare sul cross di Sule dalla destra e premiata poi da un rimpallo. Le padrone di casa costruiscono un’altra occasione al 57′ con Manno, ma Bacic è bravissima a deviare la girata sulla traversa e la Juve ristabilisce le distanze ancora con Bonansea: ripartenza perfetta e 4-1.

Nel finale coach Guarino dà spazio a GiordanoBerti e Ippolito (che sfiora il gol all’80’), facendo anche esordire in prima squadra Sara Caiazzo, difensore centrale classe 2003. Ulteriori indicazioni positive di un pomeriggio da tre punti. Il miglior modo di cominciare la Coppa Italia.

I COMMENTI POST-GARA

«Sono contenta dell’approccio alla gara – il pensiero di coach Guarino -, abbiamo chiuso la partita in 15 minuti e questo ha dato l’opportunità di gestire e far giocare con più continuità chi aveva trovato poco spazio e soprattutto far giocare le giovani e far esordire Caiazzo, alla prima assoluta con al prima squadra. Un buon bilancio in una gara mai messa in discussione in un campo non facile».

IL TABELLINO

Pink Bari – Juventus 1 – 4
Coppa Italia Calcio Femminile. 3^ Giornata Gironi eliminatori
Campo Comunale “Antonucci” – Via Marconi – Bitetto (BA)

 Marcatori: 4’ pt Bonansea (J), 7’ pt Souza Alves (J), 13’ pt Zamanian (J), 2’ st Helmvall (P), 16’ st Bonansea (J)

Pink Bari: Di Fronzo, Di Bari (1’ st Novellino), Marrone, Soro (Cap) (43’ st Ceci), Mascia, Helmvall, Buonamassa (33’ st Capitanelli), Piro, Silvioni, Manno (33’ st Parascandolo), Sule. A disposizione: Venanzi, Larenza, Chirillo, Matouskova .Allenatrice: Cristina Mitola

Juventus: Bacic, Hyyrynen (37’st Caiazzo), Galli, Staskova, Bonansea (Cap)(21’ st Ippolito), Lundorf, Boattin (6’ st Giordano), Zamanian, Souza Alves, Caruso(6’ st Berti), Sembrant. A disposizione: Tasselli, Cernoia, Rosucci, Girelli, Pedersen. Allenatrice: Rita Guarino

Arbitro: Domenico Castellone di Napoli (Assistenti: Simone Conte di Napoli, Giovanni Ciannarella di Napoli).
Ammonite: 7’ st Novellino (P), 24’ st Zamanian (J), 47’ st Mascia (P)

Prossimo impegno:
Napoli – Juventus
Campionato Nazionale Femminile Serie A. 9° Giornata Girone di Andata.
Sabato 5 dicembre ore 14:30
Campo “Barra-Napoli Caduti di Brema” – Via delle Repubbliche Marinare – Barra (NA)

Credit Photo: Fabio Vanzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here