Inizia con una vittoria il cammino in Coppa Italia del Pomigliano che supera all’esordio 1-3 il Tavagnacco. Spazio al turn over per le campane di Panico che contro le friulane, impegnate in Serie B, disputano una buona gara.
Ospiti pericolose nei prime venti minuto con Ferrario, Puglisi e Moraca ma il team di casa riesce a salvarsi in tutte e tre le circostanze. Beretta, portiere delle locali, si deve superare poi al 25′ su Moraca e al 31′ su Ferrario. Il vantaggio delle pantere arriva prima del gong finale del primo tempo: Ferrandi trova Banusic che con un tiro a giro sigla la rete che chiude la frazione.
Nella ripresa al 6′ di testa Luik impegna ancora Beretta mentre sul fronte opposto Abouziane trova i guantoni di Russo. Al decimo si rivede Moraca che chiama in causa nuovamente Beretta e le friulane provano a pungere con Devoto. Il secondo tempo giocato maggiormente a viso aperto vede il Tavagnacco trovare pari al 25′: Russo non è perfetta nella sua uscite e Abouziane  ne approfitta siglando da posizione defilata incrociando sul palo più lontano. Nel finale il Pomigliano fa sua però la gara: a cinque dalla fine Ferrandi porta ancora avanti il Pomigliano e Banusic poi sigla il definitivo 1-3.

Il tabellino
RETI: 45’ e 87’ Banusic (P), 70’ Abouziane (T), 85’ Ferrandi (P)
TAVAGNACCO: Beretta, Donda (83’ Pinatti), Veritti, Tuttino (46’ Devoto), Ferin, Milan (66’ Grosso), Sciberras, Caneo, Toomey, Abouziane (75’ Gianesin), Kongouli (46’ Martinelli). A DISPOSIZIONE: Stella, Xuliani, Rossi. ALLENATORE: Marco Rossi
POMIGLIANO: Russo, Ejangue, Varriale, Luik, Fusini, Puglisi, Tudisco (39’ Banusic), Ferrandi, Ippolito 88’ Massa), Ferrario (61’ Vaitukaityte), Moraca (61’ Salvatori Rinaldi). A DISPOSIZIONE: Cetinja, Capparelli, Panzeri, Cox. ALLENATORE: Domenico Panico
AMMONITE: Abouziane e Fusini  ANGOLI:  0 – 6 RECUPERO: 2’ e 4’