Al termine della gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia, pareggiata 1-1 contro la Juventus, Rita Guarino ha analizzato la prestazione delle nerazzurre ai microfoni di Inter Tv: “Rimane il rammarico di non aver segnato il 2-0 e poi aver subito il pareggio allo scadere, ma abbiamo giocato una partita di grandissimo livello contro una grande squadra. Io chiedo sempre alle ragazze la prestazione, applicazione e cercare di crescere partita dopo partita: questa è la strada che voglio che sia intrapresa. Domenica le ragazze sono state bravissime e sono orgogliosa di loro.”

“Per giocare questo tipo di gare serve spirito di squadra e questo lavoro che non è soltanto mettere in campo la nostra qualità, ma anche massima attenzione, applicazione e muoversi da squadra. Per raggiungere determinati risultati, in termini di prestazione, serve giocare così.”

“Contro l’Empoli non dovremo sbagliare l’approccio alla partita, ma neppure alla settimana di lavoro: sarà una gara differente, perchè l’avversario ha caratteristiche diverse, ma questo non deve far sì che si perda di vista la nostra forza”, ha concluso la coach nerazzurra.

Credit Photo: Andrea Amato