Prima partita ufficiale della stagione per la Spal Femminile di mister Marta Di Matteo che, sul campo di Francolino, si impone per 2-1 sulla Femminile Riccione nella prima giornata della fase a gironi della Coppa Italia di Serie C.

Nonostante l’espulsione comminata dal direttore di gara alla spallina Amadori al 17′, sono proprio le biancazzurre a passare in vantaggio con la rete di Dominici, che al 27′ è abile ad anticipare la sua marcatrice ed insaccare di testa il gol del vantaggio.
La Spal non abbassa la pressione e al 35′ raddoppia con il gol messo a segno da Fratini che approfitta di un disimpegno errato della difesa ospite ed insacca la sfera alle spalle di Parnoffi.

Nel secondo tempo il Riccione cerca con insistenza di accorciare le distanze, ma Rolfini fa buona guardia compiendo due grandi interventi su Russarollo, rispettivamente all’81’ e all’85’.
Nonostante la resistenza della difesa biancazzurra, all’87’ il Riccione riesce a mettere a segno la rete del 2-1 con Russarollo, abile ad approfittare di un batti e ribatti in mischia.
Dopo 6 minuti di recupero arriva il triplice fischio che consente alla Spal Femminile di portarsi al comando del girone, in attesa della sfida tra Femminile Riccione e Bologna.

Le biancazzurre di mister Di Matteo saranno di nuovo in campo domenica 26 settembre per la terza giornata di questa prima fase, nella quale affronteranno le rossoblu del Bologna.

SPAL: Rolfini, Amadori, Malvezzi, Dominici, Braga F., Filippini (55′ Chierici), Grassi, Pirani (70′ Sartori), Martello, Fratini (70′ Vannini), Sattin (20′ Calabri). A disposizione: Bragion, Cundari, Spinelli, Braga S., Barison. All. Di Matteo.
FEMMINILE RICCIONE: Parnoffi, Barocci, Calli, Magnani, Rodriguez, Della Chiara, Marcattili (76′ Russarollo), Semprini, Schipa, Liuzzi, Colombo. A disposizione: Ceriani, Albani, D’Aprile, Ricci, Ciavatta, Dehima, Lupoli, Edoci. All. Bragantini.
ARBITRO: Cerea di Bergamo.
MARCATRICI: 27′ Dominici (S), 35′ Fratini (S), 87′ Russarollo (R).
AMMONITE: Filippini (SPA), Fratini (SPA), Barocci (FR).
ESPULSA: Amadori (SPA, per doppia ammonizione).

Photo Credit: Spal

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here