Il Crema 1908 termina il campionato di Eccellenza Lombardia con la salvezza già in tasca, ma allo stesso tempo saluta la stagione cedendo il passo in casa del Gavirate per 3-2.

Una giornata che, comunque, è stata abbastanza significativa per le cremine: infatti, con questa partita Manuela Basciu e Elena Uggè lasciano il calcio giocato, e sia il Crema che il Gavirate hanno onorato le due calciatrici con una passerella.

 

Il Gavirate trova due gol nei primi minuti del primo tempo. Parte la partita e al 1′ Lisa Magrini approfitta di un errore difensiva bianconero, e d’esterno anticipa l’uscita di Uggè e sigla il vantaggio. Passano due minuti e Raffella Gippini, con un tiro dal limite, trova il raddoppio non lasciando scampo a Uggè. Il Crema reagisce e al 12′ Stefania Del Miglio accorcia le distanze, realizzando un’azione personale che le permette di liberare il mancino che si insacca sul secondo palo. Al 35′ le cremine spingono: Turrini serve Eleonora Grossi, la quale calcia di prima con una traiettoria che beffa Bogni e fa 2-2. La gara si sposta al 75′ le rossoblù trovano il gol del definitivo 3-2: su un’azione confusa ne approfitta Martina Gnocchi che, da posizione defilata, insacca sotto il sette. Al 90′ bianconere vicine al 3-3 con una punizione di Pernigorni che impegna Bogni, sulla ribattuta ci prova Dossi, ma viene anticipata sul più bello. E la gara finisce 3-2 per il Gavirate.

Quindi le ragazze allenate da Elena Calderola chiudono al decimo posto con diciotto punti, frutto di cinque vittorie, tre pareggi e sedici sconfitte, ma il Crema ha vissuto comunque una stagione che potrebbe mettere le basi per recitare, in futuro, un campionato da protagonista.

Photo Credit: Instagram Crema 1908 Women

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha tre esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio, ManerbioWeek e BresciaOggi, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.