Si sono spenti i riflettori sulla Coppa del Mondo di calcio femminile ed è tempo di bilanci. Dopo le emozioni che ha saputo regalare l’Italia di Milena Bertolini, un’entusiasmante corsa terminata ai Quarti di finale con l’Olanda, il Mondiale francese ha vissuto l’ultimo atto con la finale tra Stati Uniti e Olanda, vinta dalle americane.

Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha espresso tutta la sua soddisfazione per il Mondiale francese dicendosi favorevole all’ampliamento della fase finale da 24 a 32 squadre entro il 2023. “E’ stata la migliore edizione di sempre, una Coppa del Mondo fenomenale. Non dobbiamo perdere tempo – ha sottolineato parlando in conferenza stampa – dobbiamo lavorare, niente è impossibile. Se guardiamo al successo di questo Coppa del Mondo, dobbiamo vederla ancora più grande”. Infantino ha annunciato che dal prossimo anno creerà anche una Coppa del Mondo femminile per club, ribadendo che la FIFA sosterrà un investimento complessivo di 1 miliardo di euro: “Dobbiamo investire per far crescere il calcio femminile in tutto il mondo”.

Credit Photo: FIGC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here