Dopo mesi di spettacolo, risultati a sorpresa e sostanziale equilibrio, l’avvincente stagione targata Serie A TIMVISION è arrivata a un punto di svolta. I prossimi due giorni potrebbero infatti risultare decisivi sia chiave salvezza che in ottica scudetto, con la Juve che in caso di vittoria della Roma sul Milan potrebbe vincere il suo quarto scudetto consecutivo.

Si partirà domani alle 12.30 con la sfida tra Napoli e San Marino Academy, penultime in classifica a quota 9 punti. Chi vincerà questo scontro diretto metterà una seria ipoteca sulla permanenza nella massima serie, condannando la rivale – anche alla luce del pareggio nella sfida del girone d’andata – a una difficile rimonta nelle ultime tre giornate di campionato. Le azzurre al ‘Caduti di Brema’ sono imbattute da due turni, mentre le avversarie lontano da casa hanno perso sette dei nove incontri disputati finora. Le protagoniste più attese saranno da una parte Goldoni e Huchet, che ha partecipato attivamente a tre degli ultimi quattro gol della squadra, dall’altra – viste le pesanti assenze per infortunio di Landa e Piazza – mister Conte punterà sul capitano Menin e sulla top scorer Barbieri. Alla stessa ora allo Sinergy Stadium andrà in scena il match tra Hellas Verona e Sassuolo, con le neroverdi che decise a festeggiare il rinnovo triennale di Piovani blindando il terzo posto.

Il programma di domani si chiuderà con Roma-Milan, che faranno le prove generali in vista della finale di Coppa Italia TIMVISION che si disputerà il 30 maggio. Le giallorosse in campionato hanno sempre perso contro le rossonere, ma in casa sono reduci dalla striscia record di sette vittorie di fila e, dopo l’impresa contro la Juve, sono pronte a regalare nuove gioie ai propri tifosi. Visto il tasso tecnico delle due formazioni è lecito aspettarsi 90’ all’insegna dello spettacolo: le osservate speciali, oltre a Giuliano, ex della partita, saranno Thomas, l’unica giocatrice attualmente alla Roma che conta almeno un gol contro le rossonere in campionato, e Giacinti, che proverà a sfidare Girelli per il titolo di miglior marcatrice del torneo (per le statistiche Opta clicca qui).

Domenica si ripartirà alle 12.30 con Fiorentina-Pink Bari e con il match di Vinovo tra Juve e Florentia San Gimignano, che potrebbe regalare il titolo alle bianconere con tre giornate d’anticipo. Alle 15 scenderanno in campo Inter ed Empoli, già proiettate verso la prossima stagione: le nerazzurre dopo la delusione di coppa inizieranno a programmare il futuro schierando dall’inizio le loro giovani promesse, mentre le toscane – dopo l’esonero di Spugna – ripartiranno dal nuovo tecnico Ulderici per mettere le basi del nuovo progetto tecnico.

Per le designazioni clicca qui

Il programma della 19ª giornata

Sabato 1° maggio – ore 12.30

Napoli-San Marino Academy (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Caduti di Brema – Loc. Barra (NA)

Sabato 1° maggio – ore 15

Hellas Verona-Sassuolo (diretta su TIMVISION)
Sinergy Stadium – Verona

AS Roma-Milan (diretta su TIMVISION)
Stadio Tre Fontane – Roma

Domenica 2 maggio – ore 12.30

Fiorentina-Pink Bari (diretta su TIMVISION)
Stadio Gino Bozzi – Firenze

Juventus-Florentia San Gimignano (diretta su TIMVISION e Sky Sport)
Juventus Training Center – Vinovo (TO)

Domenica 2 maggio – ore 15

Inter-Empoli (diretta su TIMVISION)
Suning Centre – Milano

Credit Photo: Bruno Fontanarosa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here