“E’ la nostra quarta trasferta consecutiva. Farò delle valutazioni fisiche assieme al mio staff sanitario”. Antonio Cincotta prepara la gara di Coppa Italia che le sue ragazze dovranno disputare contro il San Marino Academy. Alla formazione viola bastano una vittoria o un pareggio per superare il girone. Il tecnico non vuole cali di concentrazione: “è un momento delicato. Tutti questi test e controlli hanno un contraccolpo psicologico inevitabile sulle ragazze. Con tutti questi viaggi dobbiamo stare ancora più attenti a come ci muoviamo”, dice il tecnico lombardo al sito ufficiale viola.

“In queste ultime settimane abbiamo spinto molto tra campo e viaggi. Alcune calciatrici non sono al meglio e devono essere valutate. Non vogliamo esporci ad infortuni visto cosa ci aspetta più avanti”, prosegue l’allenatore gigliato. La Fiorentina Femminile, dopo la gara, vedrà partire diverse calciatrici pronte a rispondere agli impegni con le Nazionali. Al rientro, le viola sono attese dalla partita difficilissima contro il Milan di Maurizio Ganz, autentica rivelazione della stagione.

“Ci troviamo di fronte ad uno scenario unico in continua evoluzione – prosegue il coach gigliato – che crea problemi e preoccupazione. I cambiamenti effettuati sono frutto di scelte decise nel corso della settimana. Non abbiamo mai vissuto un periodo del genere”, conclude Cincotta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here