Nel girone C di terza serie l’Aprilia sta disputando un discreto campionato, ben distante dalla zona salvezza. La squadra laziale, guidata Luigi Colantuoni, è reduce da quattro successi raggiunti nelle sei gare disputate nel 2021. I dodici punti raccolti hanno sollevato molto in classifica la formazione capitanata da Francesca Maiorca.  Nel team biancoceleste è presente da quest’anno anche Cecilia Conti. Abbiamo raggiunto, nelle ore scorse, la classe 2002 delle laziali per una breve intervista sull’ultimo periodo. Queste le parole rilasciate dallo stesso terzino sinistro dell’Aprilia.

Il campionato è ripreso da qualche settimana. Come avete vissuto la fase di stop e come siete ripartire una volta arrivato il via libera?
Data la situazione difficile credo che lo stop fosse inevitabile, la nostra forza, però è stata quella di non farci abbattere e di continuare a lavorare duramente cosa che ci ha permesso di affrontare la ripresa con grinta e serenità”.

Nelle prime tre uscite altrettanti successi con Vis Civitanova, Riccione e Sassari Torres. Quanto entusiasmo hanno portato queste vittorie in casa Aprilia Racing?  
“Il nostro obiettivo è sempre quello di scendere in campo per giocarci tutte le partite, abbiamo lavorato bene e sicuramente le vittorie hanno contribuito ad aumentare il morale e darci consapevolezza dei nostri mezzi”.

Poi gli unici due stop giunti con Filecchio e Arezzo. Cosa hanno detto queste due gare?
“Sapevamo che il girone ha delle squadre ben organizzate e con giocatrici di livello, in entrambe le partite non siamo scese in campo con la mentalità giusta e non siamo state all’altezza delle avversarie. Con il mister e le compagne ci siamo confrontate a lungo, analizzando le criticità riscontrate nelle due settimane precedenti. La consapevolezza dei nostri limiti ci consente di migliorarli e di crescere come giocatrici e come squadra. Vogliamo dimostrare il nostro valore ogni domenica e siamo pronte a ripartire al meglio”.

Domenica ancora tre punti contro il Ducato Spoleto. Gara più equilibrata nel primo tempo e poi archiviata nella ripresa giusto?
“Si, questi tre punti sono stati fondamentali per il morale e per l’ambiente. Vittoria meritata che ci restituisce certezze e convinzione nei nostri mezzi. Ma soprattutto la carica giusta per affrontare la seconda parte della stagione con tanto entusiasmo, già a partire da domenica prossima”.

Che valori sono trapelati a tuo avviso in questa prima parte nel girone C?
“Come ho detto prima il girone è molto impegnativo con squadre molto attrezzate per la vittoria finale. A mio avviso, Bologna, Sassari Filecchio ed Arezzo sono le squadre che hanno dimostrato di voler competere con convinzione per la vittoria finale. Non vediamo l’ora di confrontarci nel girone di ritorno e ci faremo trovare pronte per queste sfide”

Nel prossimo turno gara interna contro il Cella. Che gara vi aspettate e come la preparerete?
“Questa settimana affronteremo una partita insidiosa da non sottovalutare, cercheremo di prepararla con attenzione per poter esprimerci al meglio domenica sul campo e dare continuità al nostro percorso”.

Siete a centroclassifica quale sarà il vostro obiettivo nel girone di ritorno?
L’obiettivo è sempre quello di scendere in campo con la voglia di vincere, sappiamo che possiamo migliorare, lavoreremo per farlo e per dimostrare sicuramente qualcosa di più in questo girone di ritorno”.

Christian Vitale
Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.