Nell’ultimo campionato d’Eccellenza laziale tra le quindici squadre ripartite era presente lo Jem’s Soccer Academy. La società cara al presidente Gianluca Caruso è stata autrice di una stagione più che discreta, non conclusa distante dalle primissime. Nella formazione allenata da Gabriele Grossi, e capitanata da Giorgia Fiaschi, da due stagioni gioca Martina Frascà, centrocampista classe ’99 originaria di Ostia. Abbiamo raggiunto la stessa calciatrice delle biancorosse per qualche battuta sull’ultima annata.

Martina sei al tuo secondo anno con la maglia del Jem’s. Come è andata la scorsa stagione?
La scorsa stagione è andata molto bene anche se a causa del Covid non ci siamo potute esprimere al meglio. Abbiamo raggiunto dei buoni risultati e come sempre abbiamo trovato il divertimento e la coesione di squadra e gioco partita dopo partita”.

Come vi siete trovate ad affrontare il periodo di stop e come quello della riapertura seguente?
“Il periodo di stop è stato difficile da affrontare anche a causa degli allenamenti ridotti e limitati per l’emergenza Covid ma la voglia di entrare in campo anche solo per allenarsi non è mai venuta a mancare. La riapertura è stata la notizia migliore per mettere in pratica tutto ciò che stavamo costruendo in quei mesi dove non abbiamo avuto la possibilità di metterci in gioco”.

In estate eravate ai nastri di partenza del torneo, come eravate arrivate alle soglie dell’esordio in campionato?
“Iniziare dopo tanto tempo di stop è sempre difficile ma ho sempre visto grande determinazione nelle mie compagne di squadra, quindi credo che abbiamo affrontato l’attesa dell’esordio con tanta adrenalina in corpo”.

Poi il nuovo stop e la nuova apertura in primavera. Come è stato rifermarsi e quando avete saputo di poter rientrare in campo?
“Fermarsi è sempre difficile, perché la continuità in uno sport del genere è fondamentale. Mettere in pratica il lavoro di una settimana intera la domenica ti da modo anche di avere più stimoli. Il rientro in campo era tutto quello che desideravamo, sentire quel fischio di inizio, divertirci ed esprimere il nostro gioco”.

Quali erano gli obiettivi della squadra per il campionato e quali i tuoi?
“Ovviamente i risultati sono importanti, ma principalmente siamo una squadra che pensa ad esprimere un bel calcio ed a divertirsi. Il mio obbiettivo principale era migliorare le mie caratteristiche per dare sempre più sostanza al centro campo ed essere d’aiuto alla mia squadra”.

Come è andata poi per voi la stagione? Soddisfatti del vostro piazzamento?
“Si direi che possiamo considerarci soddisfatte, ma allo stesso tempo siamo consapevoli che si può fare sempre di meglio”.

Come hai trovato il livello del vostro girone?  Che ricordi porterai di questa stagione?
“Quest’anno credo che il nostro girone era abbastanza equilibrato rispetto all’anno scorso e questa stagione ci può solo insegnare che abbiamo le caratteristiche per puntare in alto e credere sempre in noi partita dopo partita”.

La prossima stagione rimarrai con questa maglia? Ripartirete insieme dal campionato d’Eccellenza?
La prossima stagione indosserò di nuovo questi colori con molto piacere e cercheremo di arrivare in alto nel campionato di Eccellenza”

Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C.