La YFIT di Macerata, squadra  capitanata da Marina Fiorentini, non vede l’ora di scendere in campo e affrontare tutte le avversarie nel campionato di Eccellenza del Comitato Regionale delle Marche.
Massimiliano Avallone, presidente del sodalizio marchigiano, a seguito dell’apertura alla ripartenza del campionato fissata il 14 febbraio 2021 da parte della FIGC LND MARCHE, si sente ottimista. Queste le parole che lo stesso Massimiliano Avallone ci ha rilasciato nei giorni scorsi.

Il presidente Avallone sull’ultimo periodo
Nonostante il periodo Covid, la squadra è cresciuta sia sotto il profilo tecnico che psicologico-caratteriale.  Mi sento fiducioso per il lavoro svolto dalla mia squadra e non vedo l’ora di sentire il primo fischio del calcio di inizio, dove l’adrenalina e cuore accenderanno la pura competizione tanto mancata.  Quello che conta in questa categoria è lo spirito di squadra, la crescita sia individuale che di squadra, il divertimento e l’aspetto umano. Tutto questo si realizza settimanalmente durante gli allenamenti e il dopo. Sentirsi a casa con le proprie compagne è il segreto dell’Eccellenza, con il desiderio di giocare a calcio e magari vincere pure”.

I segnali postivi da cogliere in questo finale di anno
Il mio compito è quello di curare la parte etico-sportiva, economica e organizzativa, non disgiunta dall’impegno più sorprendente che quello del rapporto umano con le atlete e il nostro staff, che sempre ci sostengono. Nonostante le difficoltà per le restrizioni dovute al COVID, tutti assieme siamo riusciti ad adeguarci con allenamenti individuali svolti sino ad oggi. Nonostante questo si è potuto vedere un grande miglioramento a livello tecnico. Noi grazie al lavoro dello staff, tra mille difficoltà, abbiamo fatto si che gli allenamenti proseguissero”.

II ringraziamento a staff e calciatrici
“Un grazie sincero e dovuto va alle atlete che hanno continuato a partecipare agli allenamenti, nonostante l’impossibilità di usare docce, spogliatoi e il doversi cambiare all’aperto. Da questa esperienza, in ogni caso, si è potuto constatare una maggior crescita psicologica e attitudinale da parte di tutte le atlete che da una situazione cosi complicata sono uscite più determinate a proseguire questo sport e, si spera, anche più forti per affrontare le vicissitudini della vita.  Ora la mia speranza  insieme alla sua squadra e che tutto ritorni nella normalità prima possibile. E che ciascuno per favorirlo faccia la sua parte nell’interesse comune”.

Christian Vitale
Mi chiamo Christian Vitale, sono un giornalista pubblicista con la grande passione per lo sport. Nell'estate del 2015, con amici, apriamo il sito Parametro Zer0, divertendoci a parlare del movimento calcistico in ambito nazionale. Nell'ottobre del 2015 inizio la collaborazione con Info Cilento, portale d'informazione che copre l'area a sud di Salerno. Comincio con una trasmissione in streaming in onda ogni lunedì, sul mondo del calcio dilettantistico, per poi scrivere con lo stesso portale nell'aprile del 2016. La collaborazione con Info Cilento, ancora viva ed intensificatasi nel 2017, mi ha portato a stringere rapporti con qualche emittente televisiva e radiofonica salernitana, con ospitate varie in trasmissioni sul calcio locale. Nello stesso anno inizio a scrivere con Le Cronache di Salerno, quotidiano della zona, mentre nel 2018 entro a far parte dell'ufficio stampa della Polisportiva Santa Maria, società di Eccellenza di calcio ad 11 maschile. Nel 2019 inizio a scrivere con altri due siti on line: Campania Football, in ambito regionale, e Salerno Sport 24, in ambito provinciale, oltre a curare la comunicazione della Folgore Acquavella Femminile, squadra di calcio a 5 iscritta nel torneo di Serie C2.