Il Venezia ha chiuso il Girone B di Serie C 2020/21 perdendo in casa del Cortefranca per 7-1, terminando così in quarta posizione. Le arancioneroverdi sono tuttavia riuscite a passare in vantaggio grazie alla diciottesima rete dell’attaccante Alice Zuanti, issandosi così al terzo posto della classifica marcatrici del raggruppamento. La Redazione ha raggiunto con i nostri microfoni la bomber veneta.

Alice arrivata a quota 18 reti: uno score importante per te, e anche col Cortefranca hai segnato la rete del momentaneo vantaggio veneto.
«Sono contenta di questo risultato personale, mi dispiace però per la squadra, perché potevamo fare meglio. Il Covid ci ha penalizzato e da gennaio siamo senza nove giocatrici e si è sentita la loro mancanza».

Il Venezia ha chiuso quarto, che è comunque un piazzamento importante.
«Assolutamente. Ce la siamo giocata, e sono molto soddisfatta per com’è andata, e anche le mie compagne lo saranno sicuramente».

Il prossimo anno sarai ancora del Venezia?
«Sì, cercherò sempre di dare il massimo, sinceramente a 25 anni non so cosa satà del mio futuro, ma non penso di smettere sicuramente».

La Redazione di Calcio Femminile Italiano ringrazia il Venezia FC Femminile e Alice Zuanti per la disponibilità.

Photo Credit: Elia Soregaroli

Nato il 12 luglio del 1988 a Cremona, Elia ha sempre avuto una grande passione per il mondo del giornalismo, in particolar modo a quello sportivo. Ha due esperienze lavorative in questo settore, IamCalcio e ManerbioWeek, un workshop con l'emittente televisiva Sportitalia, e uno stage curricolare con il Giornale di Brescia. Si avvicina al calcio femminile nel 2013 grazie ai risultati e al percorso del Brescia CF e da allora ha cominciato ad occuparsi anche del movimento in rosa.