Valentina Cernoia in conferenza stampa dopo Juventus Women-Chelsea.

LIONE E POI CHELSEA – «Nessuna delle due partite mi ha lasciato rabbia. Questa mi lascia più consapevolezza di quanto lavoro abbia fatto la mia squadra. Abbiamo giocato un bel calcio contro le vice campionesse d’Europa. Questo è motivo d’orgoglio e un punto di partenza nel percorso in Europa».

TENSIONE – «C’era della tensione nell’affrontare una squadra fortissima. Ma il campo dice 2-1, e c’è un po’ di rammarico per le occasioni nitide che abbiamo avuto. Vogliamo rifarci al ritorno con una grande prestazione in casa loro».

QUALIFICAZIONE – «Finché la matematica non dice che siamo fuori ci crediamo. Siamo andate sotto e siamo riuscite a reagire, anche nel finale le abbiamo messe in difficoltà. Ci sono i presupposti per giocarsela, anche se ci sono due squadre davvero forti. Ma così ce la giochiamo con tutti».

MENTALITA’ – «Fa capire la crescita della squadra. Mentre prima partite come questa le avremmo sofferte e perse con un punteggio più ampio, stasera abbiamo fatto vedere che ci siamo. Ci siamo battute e abbiamo grande consapevolezza della nostra prestazione».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here