Credit Photo: Fabio Vanzi

Allo Stadio Pietro Torrini di Sesto Fiorentino la Roma fa visita alla Fiorentina e domina il match con un perentorio 7-1.

L’analisi dei dati forniti da Panini Digital conferma che abbiamo assistito ad una gara a senso unico fin dalle prime battute. Le viola di Patrizia Panico ottengono un IVS (indice di valutazione di squadra) di 25 punti, mentre le giallorosse realizzano 75 punti, prestazione al di sopra della già notevole media stagionale (72,8).

I dati generali rilevano 735 palle giocate e 561 passaggi riusciti per la Roma, a fronte di 435 e 256 per la squadra di casa. Le ragazze allenate da Alessandro Spugna dimostrano nuovamente la loro indole offensiva con un baricentro di 67.2 metri ed una supremazia territoriale di ben 20’43’’, dato che assume ancora più valore considerato il tempo effettivo di 54’. 319 passaggi utili nella metà campo avversaria, 38 cross su azione dal fondo, 129 palle giocate in zona area e 30 tiri autenticano la splendida partita giocata dalla capolista.

Per quanto riguarda le padrone di casa i numeri confermano la loro giornata negativa con un baricentro di 38.9 metri (media 53.4), 3’41’’ di supremazia territoriale e solamente 19 palle giocate in zona area (media stagionale 40.6).

La copertura territoriale ribadisce la tendenza descritta in precedenza. La Fiorentina recupera il 77% dei palloni nella trequarti difensiva, mentre la Roma realizza dati più variegati: 24% per la zona difensiva, 39% a centrocampo e 37% nella trequarti offensiva.

Lo studio delle finalizzazioni evidenzia un solo tiro nel primo tempo (da fuori area) per le padrone di casa, nella seconda frazione il bilancio migliora portando lo score totale a 7 tiri verso la porta romanista. Le giallorosse calciano ben 30 volte, ben 22 volte da dentro l’area e 16 volte centrano lo specchio della porta.

Le giocatrici viola con più palle giocate sono Laura Agard (56) e Alice Tortelli (55). La calciatrice francese realizza 42 passaggi riusciti di cui 20 giocate utili. In fase offensiva la più pericolosa risulta essere Miriam Longo con 3 tiri verso la porta avversaria.

Tra le fila giallorosse primeggia nuovamente Elisa Bartoli con 110 palloni giocate, 88 passaggi riusciti, 21 giocate utili e 19 palle recuperate. In fase offensiva Valentina Giacinti, Manuela Giugliano e Norma Cinotti calciano verso la porta difesa da Rachele Baldi (autrice di 8 parate) rispettivamente 7, 6 e 5 volte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here