Una settimana in alta quota per preparare la nuova stagione per le ragazze di mister Iacuzzi

Il Canal del Ferro riscopre il calcio femminile. Chiusaforte, per il terzo anno consecutivo, ha ospitato il ritiro estivo del vivaio del Tavagnacco (nel recente passato le Giovanissime, oggi la Primavera). «Un’esperienza nuova ma molto stimolante – assicura il sindaco Fabrizio Fuccaro – che ha portato nuova linfa alla nostra economia. Siamo molto soddisfatti».

Un compiacimento condiviso anche dall’allenatore della Primavera del Tavagnacco, Gianni Iacuzzi: «Ci siamo trovati benissimo e abbiamo potuto lavorare molto intensamente. Le strutture che ci sono state messe a disposizione sono state di livello e quindi possiamo solo riternerci soddisfatti». Alla buona riuscita del ritiro hanno contribuito il vicesindaco Giorgio Pozzecco e diverse associazioni locali: il Celtic Scluse, la Pro Loco e l’Afds.

Le ragazze hanno potuto utilizzare le strutture a disposizione nell’area dell’ex centro scolastico, chiudendo la settimana di ritiro con un’amichevole disputata contro l’Under17 del Tavagnacco. «Abbiamo apprezzato la serietà della società e quindi ci auguriamo di poter organizzare presto anche un ritiro della prima squadra», ha confidato Pozzecco.

Credit Photo: Tavagnacco Femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here