La strada che conduce al campionato è quella giusta. È una Primavera del ChievoVerona Valpo vincente e convincente quella che sabato scorso si è imposta per 5-1 sulla Fortitudo Mozzecane. Seppur in amichevole, il lavoro del duo Brutti – Bendinelli comincia a dare i suoi frutti: ad attendere le gialloblù c’è chiaramente ancora moltissimo lavoro sul campo, ma le sensazioni maturate nell’ultimo week-end sono senza dubbio positive. Raffaello Bendinelli, allenatore in seconda del sodalizio clivense, ha fatto il punto della situazione: «Contro il Mozzecane era una partita di allenamento – spiega il tecnico – ma la squadra, nonostante stia ancora attraversando una fase di costruzione, ha dimostrato di possedere degli ampi margini di miglioramento. Abbiamo ancora da lavorare moltissimo, ma non posso che ritenermi soddisfatto di quanto visto sabato scorso. Il Mozzecane non era un avversario irresistibile, ad ogni modo però il mio Chievo ha messo in mostra un buon atteggiamento, dimostrando una gran voglia di vincere. Quali sono gli aspetti del gioco da migliorare? Senza dubbio dobbiamo crescere sul piano tattico, ovvero sul modo di stare in campo: le ragazze sono ancora un po’ troppo istintive e anche sabato scorso abbiamo commesso diversi errori evitabili. Col tempo però miglioreremo anche questo aspetto». Per quanto concerne l’inizio del campionato, per ora tutto tace. La manifestazione sarà articolata sicuramente in tre giorni divisi per area territoriale e vi parteciperanno le formazioni Primavera delle società di Serie A e B femminile. È atteso prossimamente dunque un comunicato della Federazione con calendari e data di partenza del torneo. «Siamo ancora in una fase di attesa – conclude Bendinelli – ma indipendentemente dal nome dei nostri avversari, sono certo che ci confronteremo con un campionato tosto ed estremamente competitivo. La speranza di tutti è chiaramente quella di far bene: per ora le risposte ricevute dal campo sono indubbiamente confortanti».

Questa la formazione del ChievoVerona Valpo scesa in campo a Mozzecane: Sargenti, Maffei, Olivini, Mombelli, Rizzioli, Spanó, Zappa, Volpato, Micheli, Zoppi, Lonati

A disposizione: Rancan, Piatti, Cigolini, Zanardo, Piccirillo, Bonenti

Reti: Micheli, Zappa, Spanó, Lonati, Lonati

Photo credit: Maurizio Piatti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here