Sarah Huchet e Giulia Risina come non le avete mai viste! Ospiti della puntata pasquale di #UnSaccoBello, format del Napoli Femminile in collaborazione con Mulino Caputo, le due campionesse azzurre si sono cimentate nella preparazione della pasta frolla perfetta, fondamentale per la realizzazione del dolce di Pasqua per eccellenza: la pastiera napoletana.

Huchet è il capocannoniere del Napoli con 4 goal all’attivo, di cui due segnati proprio in occasione dell’ultima sfida di campionato con l’Empoli. Ha così raccontato le sue sensazioni:
Il mio goal è anche il suo, – scherza indicando la compagna Risina – il giorno prima mi ha detto che avrei segnato. Peccato non aver guadagnato i 3 punti, ma sono fiduciosa per la partita a Milano, possiamo fare qualcosa di bello“.

Giulia, alle prese con il burro, ha parlato invece del suo ruolo da veterana all’interno di una squadra in costruzione. Lei, a Napoli da tanti anni, quest’anno ha giocato poco ma è sempre stata preziosa per le compagne, aiutandole a fare gruppo:
Mi piace pensare di aver fatto un po’ da collante, ma devono dirlo le altre se è davvero così. Ci tengo tantissimo ad avere un gruppo unito, dobbiamo essere un’unica cosa, e inizialmente è stato un duro lavoro perché in preparazione mi sono ritrovata una squadra completamente nuova. Ad oggi posso dire che abbiamo costruito qualcosa di importante. Culture diverse e tanti nuovi innesti non hanno reso il tutto facile, è stato come ricominciare da zero ma guardiamo tutte verso le stessa direzione, pensiamo alla salvezza“.

Mentre si procede con la ricetta, c’è anche spazio per fare un commento su quest’ultima tranche di campionato. Il Napoli riuscirà a rendere più dolci le ultime 5 partite stagionali, contro amare avversarie?
Sarà tosta – ha commentato Risina – però partita dopo partita assumiamo sempre più consapevolezza delle nostre armi. Servono cuore e testa“.
Anche passione, voglia e concentrazione sull’obiettivo 23 maggio“, chiosa Sarah.

Sfornata la pastiera, le ragazze sono pronte per godersi il dolce risultato, pensando già alla sfida di domenica 18 aprile contro il Milan. “E forza Napoli, sempre!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here