Il tanto atteso Open Day è arrivato. Sabato 29 Settembre ore 15:30.
Sono state tante le ragazzine dai 5 ai 14 anni che al Campo “N.Mandela” di Ancona hanno partecipato all’evento di calcio femminile della squadra “Stella D’Oro”, seguite da Maurizio Reggiani, dal 2003 allenatore in scuole di calcio e da Silvia Romano, giocatrice di calcio nelle massime serie.

Maurizio ci spiega il “Progetto CIAO” – Stella D’Oro calcio femminile.
“Insieme alla presidente della Stella D’Oro Silvia Romano abbiamo pensato ad un progetto che rilanciasse il calcio femminile ad Ancona, una zona dove questo non è poi tanto semplice da fare. Non il calcio nelle palestre ma il calcio vero, quello nello stadio, cosa che si era persa nella nostra città.

Esiste il calcio a 5 femminile, divertente e bellissimo, ma troppe società ancora hanno solo alcune ragazze che giocano all’interno delle squadre maschili. Noi vorremmo invece che la filosofia fosse che le ragazze si allenino e giochino tra di loro.

Insieme alla Federazione Gioco Calcio e con il Patrocinio del Comune di Ancona abbiamo organizzato l’Open Day, il 29 Settembre 2018 al campo rugby “N.Mandela” ad Ancona. Ai nostri corsi possono partecipare tutte le bambine dai 5 ai 14 anni. La scuola sarà allo Stadio Dorico. Non è facile trovare dei campi abbastanza liberi ma seguitiamo a lavorare al Dorico.”

Con i corsi le bambine impareranno i fondamentali del calcio, con allenamenti basati sul gioco, poiché, come spiega Maurizio, questa è l’età in cui i bambini e le bambine devono soprattutto giocare. La competizione, quella sana, arriverà, e con essa i buoni valori che uno sport di squadra come il calcio può e deve trasmettere, fin da questa età.

La DECATHLON di Camerano (AN) è sponsor della squadra.


Per informazioni sui corsi e per iscrizioni
Maurizio Reggiani 348 076 5614  
Silvia Romano 338.379.4451
Email stelladoro2018@gmail.com

Silvia Tamburriello
Silvia Tamburriello nasce ad Ancona il 12 Settembre 1964. Una mente matematica, una laurea in Informatica a Pisa, una ventennale attività in aziende di software a Milano e Ancona. Sin da piccola ha voglia di giocare a calcio, vi riesce caparbiamente a 45 anni durante i suoi anni a New York, dove inizia in tornei amatoriali come difensore, e dove nasce la passione per il giornalismo e racconta l’Italia e gli USA con video ed interviste con Italiani all’estero collegati da vari paesi. Promuove sui social la musica cult Beat anni ’60. Sogna di formare una squadra di calcetto femminile senior ad Ancona. Dal 2017 è corrispondente dall’Italia per la principale radio americana della comunità italiana di New York, con una rubrica settimanale in cui “porta le Marche a New York”.