Dopo la settimana di sosta dovuta agli impegni con le nazionali, riprende il campionato di Serie A con la 7° giornata da disputare il 17 e 18 novembre.

L’AC Milan, reduce dalla vittoria per 3 a 0 a danno delle bianconere, proverà a continuare l’ottima striscia positiva e tenere ben salda la vetta del campionato: l’avversario da battere è il Florentia, attualmente in quinta posizione e vittorioso per 2 a 1 nell’ultima giornata contro l’Atalanta.

La Fiorentina Women’s, ora al terzo posto con 12 punti, affronterà l’Hellas Verona Women: le viola cercheranno una conferma dopo la vittoria nell’ultimo turno, le ragazze del Verona invece sono alla ricerca del riscatto dopo la sconfitta subita per 2 a 1 contro la Pink Bari. Quest’ultima, reduce dalla prima vittoria stagionale, dovrà vedersela con la Juventus Women, a caccia dei 3 punti per evitare la fuga in solitaria dell’AC Milan. Le bianconere vengono da una rotonda sconfitta subita nel big match e proveranno ad invertire subito la tendenza.

La Roma affronterà il Chievo Verona: 2 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte per entrambe le formazioni, con 7 punti conquistati in 6 giornate disputate. La Roma dopo un inizio sofferto ha cominciato una risalita della classifica ed è ora alla ricerca della terza vittoria consecutiva. Il Chievo Verona è invece reduce da un pareggio per 1 a 1 contro il Sassuolo, squadra rivelazione di questo inizio di campionato.

Il Sassuolo è impegnato contro il Tavagnacco, reduce da una sconfitta per 2 reti a 0 contro la Fiorentina Women’s. Le neroverdi, dopo il pareggio in trasferta, proveranno a riconquistare i 3 punti per mantenersi nella parte alta della classifica: si trovano ora in quarta posizione con 11 punti, a -2 dalla Juventus Women e -1 dalle ragazze della Fiorentina Women’s.

L’ultimo incontro della giornata è il derby in programma tra Atalanta Mozzanica e Orobica Bergamo. Entrambe le formazioni vengono da una sconfitta nell’ultima giornata, rispettivamente contro Florentia e Roma. L’Orobica Bergamo è al momento ultima in classifica con 3 punti, frutto di una sola vittoria, mentre l’Atalanta Mozzanica è terzultima, con 4 punti totali derivanti da una vittoria e un pareggio.

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.