Nel corso dell’Inferno del lunedì, programma di punta del nostro Club Channel, era presente in studio il capitano della Prima Squadra femminile, Raffaella Manieri. Tanti i temi toccati, dal passato all’attualità. Questi i passaggi chiave delle sue dichiarazioni.

CAMPIONATO
È ancora presto per preparare la gara con il Sassuolo di domenica prossima. Abbiamo 10 giocatrici in nazionale e non abbiamo ancora la rosa completa per lavorare. Ma noi che siamo rimaste qui ci stiamo impegnando già al massimo. Contro il Sassuolo incontreremo Piovani (ex allenatore del Brescia femminile) che ha allenato molte di noi, ci conosce, ma noi ci faremo trovare pronte. Sarà una sfida stimolante“.
SU COACH MORACE
Ho avuto la fortuna di averla 15 anni fa quando allenava in nazionale. Carolina ha una competenza e un’esperienza che ci sta trasmettendo in maniera importante“.
ESULTANZA
Tutto è iniziato dalla prima partita di Bari dove abbiamo visto un video tutte insieme che riguardava la formazione delle oche, dove abbiamo visto come le oche fanno squadra. Abbiamo fatto nostro questo motto e abbiamo deciso di condividerlo quando facciamo goal. È un segno di riconoscimento, di fiducia reciproca anche verso il coach e può diventare la nostra identità“.
ESPERIENZA TEDESCA
Vincere per la prima volta insieme il titolo maschile e femminile con il Bayern e uscire dal municipio davanti a tutte quelle persone, è stata una grande emozione. Ho ricordato a Pepe Reina, con cui ho condiviso quel momento, le nostre vittorie quando ci siamo visti al Vismara“.

Credit Photo: AC Milan

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here