In casa dell’Inter è arrivato un pareggio al termine di una partita dominata: un risultato che ha lasciato l’amaro in bocca per Betty Bavagnoli.
“Oggi sono amareggiata e delusa perché credo che la gara sia stata interpretata bene e che le ragazze abbiano giocato con lo spirito giusto”, ha commentato la Coach giallorossa. “L’abbiamo dominata e penso che avremmo meritato di più, ma alla fine non possiamo dire di meritarla davvero se poi ci troviamo a non concretizzare dei palloni che andrebbero messi dentro, perché così diventa faticosa in ogni gara”.

Cosa è mancato per la vittoria?
“È mancata la precisione nell’ultimo passaggio, manca il cinismo e un po’ di qualità. Non credo che le mie ragazze volessero peccare di leziosità, ma ci deve essere quella fame di concretizzare in una gara che è stata dominata”.

Due punti in tre trasferte: c’è qualcosa da rivedere?
“C’è sicuramente bisogno di invertire la rotta. Nonostante tutto, se giochiamo così sono convinta che porteremo a casa tante partite. Ho visto anche l’atteggiamento giusto, ma serve più cattiveria e la dovremo avere già a partire dalla prossima gara con il San Marino”.

Credit Photo: Domenico Cippitelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here