In questo weekend si giocano le partite della decima giornata del campionato femminile di Serie A. Si rinnova ancora il duello al vertice della classifica, con le prime tre squadre distanti tra loro solo due punti: Milan (23), Juventus Women (22) e Fiorentina Women’s (21), per cui un passo falso potrebbe essere fatale e far perdere la propria posizione. Testa a testa anche nella classifica marcatori: Valentina Giacinti (AC Milan) e Lana Clelland (Fiorentina Women’s) sono entrambe a 9 reti, due in più della bianconera Barbara Bonansea che chiude il podio con 7 reti.

L’AC Milan guidato da coach Morace è impegnato con l’Atalanta, reduce da una straordinaria cinquina ai danni del Chievo Verona. Il Milan arriva alla partita in un buon momento di forma e dopo la vittoria per 2 a 1 contro l’AS Roma. La Fiorentina Women’s invece affronterà l’Orobica Bergamo, stazionaria in penultima posizione. Le viola sono reduci dal 3 a 0 contro il Florentia nel derby toscano e le ragazze di mister Cincotta tenteranno sicuramente di dare un seguito alle ultime buone prestazioni. La Juventus Women sfiderà le ragazze del Tavagnacco nella Dacia Arena di Udine, lo stadio replica l’iniziativa dello scorso anno e apre le porte al femminile. Le bianconere di Rita Guarino proveranno a portare a casa il bottino pieno e dare seguito alla grande vittoria macinata ai danni del Sassuolo per 4 reti a 0.

Proprio le neroverdi occupano il 4 posto in classifica, con 15 punti, e questa settimana sfideranno il Florentia, quinto con 14 punti. Entrambe le squadre sono reduci da due sconfitte nella scorsa giornata di campionato e sarà una partita sicuramente molto combattuta, con entrambe le formazioni alla ricerca dei 3 punti. L’AS Roma, protagonista di buone partite dopo un inizio con il freno a mano tirato, incontra la Pink Bari, ferma all’ultimo posto in classifica ed a pari punti con l’Orobica Bergamo.

Il derby della giornata vede affrontarsi l’Hellas Verona Women e il Chievo Verona. “Ci attende una partita importante per riprenderci da un momento negativo. Il derby porta sempre con sé grandi stimoli, quindi penso sia l’occasione giusta per dimostrare il nostro reale valore”: queste le parole del capitano del Chievo Verona, Valentina Boni. Dichiarazioni sul derby sono state rilasciate anche dall’allenatrice gialloblu Sara Di Filippo: “La sfida con il Chievo Valpo? Sarà una partita particolare come lo sono tutti i derby. Più che di tecnica e di tattica si gioca di pancia e di cuore, con tutto quello che si ha. Sarà una partita difficile perché loro devono riscattarsi, hanno fatto un’ottima prova in Coppa con il Sassuolo nonostante il risultato.”

Avatar
Nasce a Fiorenzuola d’Arda il 1 marzo del 1995. Appassionata del mondo Juve dalla nascita, solo recentemente si è avvicinata all’universo del calcio femminile ma ne è rimasta folgorata. Crede fermamente che sia una realtà ancora poco conosciuta in Italia, ma in rapidissima espansione, ed è entusiasta di far parte del progetto che sta permettendo questa crescita. È laureata in Storia ed è ora impegnata in una magistrale in Scienze Storiche.