Credit Photo: Parma Calcio

Dopo il successo in amichevole del Parma contro il Ravenna per 3-1, con reti di Martinovic, Santoro e Cambiaghi, a parlare in casa gialloblù è stato Fabio Ulderici. Questo un estratto delle dichiarazioni del tecnico delle ducali reduci dalla sconfitta all’esordio in Serie A contro l’Inter.

“E’ stata una partita che ci ha permesso di giocare anche in questa settimana in cui c’è stata la pausa del campionato, e che ci ha consentito di avvicinarci al meglio preparandoci alla partita della prossima settimana con il Sassuolo. Era importante giocare perché abbiamo bisogno di minuti, di giocare, di andare in campo, di provare; in più, visto che avevamo tante tante assenze tra nazionali ed infortunate, abbiamo fatto anche qualche esperimento facendo giocare qualche ragazza più giovane, per cui sono soddisfatto che si sia fatta questa gara perché ci ha permesso di vedere delle cose che volevamo vedere.

Abbiamo trovato con maggiore facilità rispetto a prima la via della rete, ma, secondo me, se fossimo riusciti a muovere più velocemente palla, forse avremmo avuto anche maggiori occasioni; nonostante questo, però, abbiamo creato tanto, varie situazioni favorevoli per noi. Nel primo tempo, come stavo dicendo prima, avremmo dovuto muovere più velocemente la palla, specie con una squadra come questa che scivola tanto, per cui bisogna muoverla velocemente per trovare la zona opposta; c’è stato qualche errore tecnico che abbiamo migliorato nella seconda parte della partita, però l’importanza della gara di oggi era quella di aggiungere una partita in più al nostro percorso prima di quella con il Sassuolo e fare qualche esperimento in un momento in cui siamo veramente in poche