Il Sassuolo Femminile viaggia a punteggio pieno dopo due partite. Mister Piovani non può che essere contento dopo la vittoria in casa dell’Hellas Verona. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore a SassuoloChannel: “Ci tengo in modo particolare all’approccio e le ragazze sono state brave. Abbiamo vinto meritatamente contro una squadra ben organizzata che dopo il primo gol ci ha un po’ infastidito ma abbiamo tenuto bene e abbiamo fatto il 2-0, logicamente avendo spazi ampi e calciatrici brave negli spazi cercando di sfruttare le nostre caratteristiche, abbiamo fatto un’ottima partita. Abbiamo dato un segnale importante nonostante il campionato sia ancora lungo. Dobbiamo continuare su questa strada, dobbiamo lavorare, lavorare, lavorare, questa è la nostra parola d’ordine e cercare di migliorarsi settimana dopo settimana”.

Il rientro di Alice Parisi?
“E’ un punto di riferimento importante. Non mi vergogno a dirlo ma è un allenatore in campo. Io cerco di dare indicazioni anche in maniera energica ma avendo le ragazze giovani lo faccio per tenerle sveglie e uguale lei lo fa in campo. E’ un punto di riferimento non solo per noi dello staff ma soprattutto per le ragazze perché abbiamo una squadra giovane e si aggrappano a lei”.

L’attacco?
“Lavoriamo molto sulla fase offensiva. Non avevo dubbi perché le qualità di Cantore e Lana Clelland, soprattutto quelle di Cambiaghi e Ferrato che conosco da anni e si stanno organizzando per migliorare di più e chi è arrivato deve lavorare per andare dietro a loro. Lo stanno facendo nel migliore dei modi e infatti Clelland ha fatto 3 gol e speriamo continui così, Cantore ha avuto due occasioni poi magari in una situazione meno facile è riuscita a fare gol. Andiamo avanti, cerchiamo di lavorare con il sorriso sulle labbra ma con determinazione e umiltà perché il nostro obiettivo è la salvezza”.

La Sampdoria?
“Abbiamo 6 punti e ora affronteremo la prossima gara dando il massimo, sapendo che affronteremo la Sampdoria, una squadra molto forte che ha messo in difficoltà il Milan e lavoreremo affinché tutto vada per il verso giusto e dovremo lavorare il doppio”.

Poi mister Piovani prende la parola: “Ringrazio lo staff e in modo particolare anche i magazzinieri, abbiamo gente nuova nello staff, si sono calati nella nostra dimensione con grande umiltà, con grande voglia di crescere, di lavorare, e la giusta mentalità, li ringrazio per quello che ci stanno dando in questo momento”.

Credit Photo: Giancarlo Dalla Riva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here