Vittoria per 4-0 del Sassuolo Femminile in casa del Verona. Mister Gianpiero Piovani, intervenuto ai microfoni di SassuoloChannel, ha commentato così l’esito della gara: “Non era una partita scontata. Avevo messo in guardia le ragazze, avevo chiesto un atteggiamento deciso perché non era una partita facile. Sono state brave a fare alla lettera quanto preparato in settimana e questo risultato è una grande vittoria contro una squadra organizzata e che ha in messo in difficoltà tante squadre”.

Ci sono stati dei recuperi importanti.
“Sì, abbiamo recuperato tante giocatrici che era da tempo che non giocavano. Haley Bugeja è una di queste, è stata ferma tre mesi. Pondini ha giocato mezz’ora, Ferrato che rientra dal crociato ha fatto 10 minuti e contiamo di recuperare Giurgiu, Parisi, Fuentes, ragazze che erano fondamentali per noi all’inizio della stagione. Le cose sono andate bene lo stesso grazie a queste splendide ragazze che hanno fatto quadrato, ci hanno insegnato che questo percorso è un percorso molto importante che tutte le giocatrici dovrebbero fare”.

La squadra ha dato la sensazione di non accontentarsi.
“Continuavano a lottare, volevano divertirsi, non accontentarsi non vuol dire essere presuntuosi ma vuol dire voler raggiungere per lottare un obiettivo tutte insieme”.

Recuperati 2 punti sul Milan.
“Come ho detto dopo la sconfitta con la Juve, noi dobbiamo cercare di fare 12 punti nelle 4 partite, poi se gli altri son più bravi di noi, tanto di cappello. Se l’atteggiamento è questo io sono ben felice, se il Milan sarà più forte e bravo di noi arriverà davanti, ma la cosa importante è che noi facciamo vedere che ci proviamo sempre”.

Credit Photo: Federico Fenzi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here